Di casa in casa 2018 - Occasioni di Aggregazione per i Cittadini nei quartieri di Torino

Progetto di Servizio civile di Cascina Roccafranca, Casa del Quartiere di San Salvario, Cecchi Point, Casa di Quartiere Vallette e il Centro di Protagonismo Giovanile Polo 3.65

Settore, area di intervento ed ente

Educazione e promozione culturale - Centri di aggregazione (bambini, giovani, anziani).

Le Case del Quartiere sono spazi pubblici riqualificati grazie alla collaborazione tra istituzioni pubbliche, fondazioni bancarie e private, imprese sociali, associazioni e cittadini. Ogni Casa ha una storia diversa e un territorio specifico, ma tutte si configurano come luogo d’incontro aperto a tutti e punto di riferimento per nuovi e vecchi cittadini.

 

Obiettivi del progetto

Promuovere e sviluppare ulteriormente l’attività quotidiana delle Case del Quartiere e del Centro di Protagonismo giovanile interessati dall’iniziativa, concentrando le azioni sulle funzioni che queste strutture svolgono per far sì che i cittadini, i gruppi informali, le associazioni abbiano sempre maggiori possibilità di essere diretti protagonisti della vita culturale e sociale dei quartieri in cui vivono ed operano.

Potenziare le attività di comunicazione e di coordinamento delle varie strutture a livello cittadino al fine di favorire lo sviluppo dei diversi spazi di aggregazione offerti ai cittadini, far conoscere maggiormente le iniziative organizzate da questi e migliorare la programmazione delle attività/corsi offerte ai i cittadini.

Incrementare le progettualità e le collaborazioni tra le diverse Case oltre che con le realtà associative e i servizi locali, al fine di creare nuove occasioni di incontro e socializzazione per la cittadinanza e processi condivisi come l’ottimizzazione di funzioni collettive, la valutazione d'impatto sociale, lo sviluppo di attività comuni, modalità di relazione più capillare e continuativa con i servizi e le risorse del territorio.

Sviluppare le attività di accoglienza e di comunicazione verso l’esterno dei diversi Enti coinvolti al fine di favorire la conoscenza delle Case e del Polo 3.65.

 

Sintesi attività d'impiego dei volontari e delle volontarie

 

Promozione e sviluppo delle attività

Cascina Roccafranca

Supportare gruppi e associazioni per aumentare il numero di eventi

  • Partecipa attivamente alle riunioni di equipe degli operatori per definizione compiti e ruoli;
  • Partecipa agli incontri organizzativi per la preparazioni degli eventi individuando un proprio ruolo;
  • Affianca gli operatori e/o i volontari nell’offrire un supporto tecnico logistico alla realizzazione;
  • Gestisce anche in autonomia le attività di comunicazione utili alla promozione eventi sui siti web e sui social;
  • Partecipa attivamente alle riunioni di verifica con i diversi gruppi/associazioni coinvolti;
  • Redazione di report per ogni attività ed iniziativa realizzata presso la Cascina ed altri enti territoriali (per es. Casa nel Parco).

Redigere e diffondere alla cittadinanza il programma settimanale delle attività

  • Partecipa attivamente alle riunioni di staff che si occupa della programmazione eventi;
  • supporta la stesura del calendario mensile e di singole locandine tematiche;
  • supporta la pubblicizzazione su fb, social, e sulle bacheche espositive;
  • raccoglie dati di partecipazione e funzionamento.

Avviare sul territorio in cui opera la Cascina Roccafranca il progetto di welfare di comunità

  • Partecipa attivamente alle riunioni di coordinamento Cascina, promotori del progetto e volontari, per definizione compiti e ruoli;
  • Affianca gli operatori e/o i volontari nell’offrire un supporto tecnico logistico alla realizzazione;
  • gestisce in autonomia i contatti con i volontari;
  • accompagna i volontari nelle fasi di raccolta, conferimento in Cascina e distribuzione dei prodotti alimentari ricevuti;
  • mantiene i contatti continuativamente con le famiglie coinvolte, per evidenziare eventuali problematiche;
  • si relazione operativamente con il referente della Cascina;
  • Gestisce anche in autonomia le attività di comunicazione utili alla promozione eventi sui siti web e sui social;
  • Partecipa attivamente alle riunioni di verifica;
  • Prepara report.

Aumento delle attività realizzate dagli studenti aderenti al progetto  Giovani Cittadini

  • Partecipa attivamente agli incontri di programmazione con referente scolastico;
  • Collabora con i tutor nel coordinare i progetti a cui partecipano gli studenti;
  • Affianca gli studenti nella realizzazione dei progetti e nella comunicazione dei risultati ottenuti;
  • Partecipa agli incontri di programmazione con associazioni e tutor dei progetti rivolti ai ragazzi;
  • Affianca le associazioni e i tutor nella realizzazione dei progetti;
  • Partecipa attivamente agli incontri di verifica e valutazione finale.

 

San Salvario

Aumento delle attività culturali e degli eventi offerti alla cittadinanza

  • Partecipa alle riunioni di equipe degli operatori della Casa per definizione programma e referenze per le diverse iniziative;
  • Affianca i diversi referenti negli incontri organizzativi effettuati con gli enti esterni per la preparazione di ciascun evento;
  • Si preoccupa con gli operatori della Casa del recupero e preparazione della strumentazione e del materiale necessario alla gestione delle diverse iniziative;
  • Affianca gli operatori nel supporto tecnico logistico alla realizzazione delle iniziative;
  • Gestisce, anche in autonomia, l’elaborazione, stampa e diffusione del materiale informativo e di promozione per ciascuna iniziativa;
  • Partecipa attivamente alle riunioni di verifica con i diversi gruppi/associazioni coinvolti.

Aumento delle famiglie coinvolte in progetti e attività rivolti alla fascia 0-6

  • Partecipa alle riunioni di programmazione con associazioni coinvolte nei progetti sulla fascia 0-6;
  • Affianca gli operatori alla gestione delle attività quotidiane del progetto;
  • Fornisce supporto logistico nell’organizzazione delle attività;
  • Partecipa attivamente alle riunioni di verifica con l’equipe degli educatori ed i responsabili del progetto.

 

Vallette

Aumentare le iniziative rivolte alla cittadinanza

  • Partecipa attivamente alle riunioni di equipe degli operatori per definizione compiti e ruoli;
  • Partecipa agli incontri organizzativi per la preparazioni degli eventi individuando un proprio ruolo;
  • Affianca gli operatori e/o i volontari nell’offrire un supporto tecnico logistico alla realizzazione;
  • Gestisce, anche in autonomia, le attività di comunicazione utili alla promozione eventi sui siti web e sui social;
  • Partecipa attivamente alle riunioni di verifica con i diversi gruppi/associazioni coinvolti;
  • Contribuisce alla redazione di report delle attività e delle riunioni.

Aumento delle famiglie coinvolte in progetti e attività rivolti alla fascia 0-6

  • Partecipa alle riunioni di programmazione con associazioni coinvolte nel progetto;
  • Partecipa a incontri con Enti esterni che potrebbero entrare a far parte della rete di collaborazione al progetto (Scuole, ASL, servizi circoscrizione, associazioni);
  • Contribuisce all’elaborazione, alla stampa e alla diffusione del materiale informativo e di promozione del progetto (pagina FB, sitoweb, materiale cartaceo);
  • Affianca nel supporto tecnico logistico alla realizzazione delle iniziative aperte alla cittadinanza e di promozione.

Aumento dei giovani partecipanti alle attività

  • Affianca nella realizzazione dei progetti e nella comunicazione dei risultati ottenuti;
  • partecipa agli incontri di programmazione con associazioni e tutor dei progetti rivolti ai ragazzi;
  • Affianca le associazioni e i tutor nella realizzazione dei progetti;
  • Partecipa attivamente agli incontri di verifica e valutazione finale.

Potenziamento dell’attività di networking territoriale

  • Affianca nell’accoglienza delle proposte provenienti dall’esterno;
  • Aiuta ad implementare momenti di coordinamento tra le realtà già presenti all’interno della Casa e altre presenti sul territorio;
  • Partecipa al lavoro di equipe nell’individuare risorse interne alla Casa da coinvolgere;
  • Produce materiale per la comunicazione;
  • Collabora nella promozione degli eventi e delle iniziative su sito, social, altre reti, mailing list.

 

Cecchi Point

Aumentare il numero delle iniziative e delle associazioni

  • Collabora alla preparazione e diffusione dei materiali promozionali delle iniziative;
  • Cura la parte informativa legata ai progetti sui siti web e sui social;
  • Partecipa attivamente agli incontri di preparazione e verifica gestiti insieme ai gruppi;
  • Affianca i volontari durante le attività previste;
  • Affianca le associazioni e i gruppi per quanto riguarda gli aspetti logistici ed organizzativi;
  • Collabora nella stesura di report sulle attività svolte.

Aumento dei minori accolti e seguiti

  • Partecipa alle riunione organizzative degli educatori;
  • Anima attività ludiche, di concerto e con il supporto degli educatori;
  • Supporta gli educatori nella gestione dei minori nelle attività all’esterno del centro (gite, uscite, soggiorni…);
  • Collabora con gli animatori nell’organizzazione di iniziative rivolte alle famiglie.

Aumento accoglienza ed attività dedicate alle famiglie con bambini 0/6

  • Partecipa alle riunione organizzative delle attività ed eventi dedicati alle famiglie;
  • Anima attività ricreative e culturali legate alle famiglie affiancando gli operatori;
  • Cura la parte informativa legata ai progetti sui siti web e sui social;
  • Affianca gli operatori nelle attività laboratoriali del progetto.

Aumento delle attività ludico ricreative organizzate con il doposcuola

  • Partecipa alle riunione organizzative degli educatori;
  • Affianca gli educatori nella parte di sostegno scolastico e di attività ricreativa.

 

Polo 3.65 – Associazione culturale COMALA

Ampliare il numero di iniziative organizzate all’interno della manifestazione estiva che l’associazione organizza ogni anno

  • Partecipa, in collaborazione con il gruppo di lavoro che segue la manifestazione, al lavoro di valutazione della programmazione proposta l’anno precedente;
  • Prende parte agli incontri con i diversi soggetti che animano lo spazio e/o il territorio al fine di confrontarsi su idee, proposte e collaborazioni;
  • Partecipa alle riunioni di équipe finalizzate all’analisi delle esigenze tecniche e logistiche, nonché dei passaggi amministrativi necessari allo svolgimento dell’iniziativa (pubblico spettacolo, deroga al rumore, ecc.) e alla stesura di un piano operativo di avvicinamento all’iniziativa;
  • Collabora attivamente alla stesura della programmazione definitiva e alla promozione dell’iniziativa;
  • Collabora attivamente alla realizzazione della manifestazione: alla gestione dei contatti con gli artisti e con i diversi soggetti coinvolti nell’organizzazione, a fornire supporto alle esigenze tecniche e logistiche, alla documentazione e alla promozione in itinere, ecc.

Aumentare il numero di studenti che hanno fruito dell’aula studio

  • Partecipa agli incontri di pianificazione del servizio e definizione degli obiettivi, sia internamente (tra gli operatori del Centro) e la Circoscrizione 3;
  • Collabora all’apertura continuativa dello spazio, alla gestione del desk e dei servizi;
  • Si occupa della promozione dei servizi, in particolare attraverso i canali social;
  • Partecipa alle riunioni di verifica tra gli operatori del Centro e gli operatori della Circoscrizione 3.

Aumento del numero di ragazzi che accedono al servizio di sala prove musicale gratuita

  • Partecipa in modo attivo alle riunioni di equipe degli operatori al fine di pianificare il servizio e la gestione delle fasce orarie in cui è attivo all’interno del complessivo calendario di utilizzo della sala;
  • Partecipa agli incontri con insegnanti e studenti delle scuole superiori del territorio per presentare il servizio;
  • Collabora alla creazione di una specifica campagna di comunicazione e promozione (soprattutto sul web);
  • Collabora alla gestione delle prenotazioni e del calendario;
  • Fornisce un supporto tecnico ai gruppi che utilizzano la sala prove musicale;
  • Contribuisce all’organizzazione di almeno due eventi pubblici con esibizioni dei gruppi che usufruiscono del servizio;
  • Contribuisce alla creazione, insieme agli utenti, di contenuti multimediali per il web (per esempio: la registrazione della canzone e il video del brano eseguito in sala).

Aumento dei soggetti del territorio che svolgono le proprie attività nel Centro

  • Partecipa agli incontri con i soggetti maggiormente attivi all’interno del Centro al fine di co-progettare uno spazio incubatore realmente funzionale per le diverse esigenze;
  • Prende parte alle riunioni con gli operatori e la Circoscrizione finalizzate alla definizione dei criteri che regolamentano l’accesso al nuovo spazio;
  • Collabora in modo attivo alla preparazione e all’inaugurazione dell’incubatore e alla promozione del servizio al territorio;
  • Collabora alla gestione del calendario e fornisce supporto alle associazioni e ai gruppi che utilizzano l’incubatore;
  • Collabora al lavoro di monitoraggio del servizio, sia partecipando alle riunioni con gli operatori del Centro, sia collaborando alla stesura delle relazioni periodiche;
  • Partecipa agli incontri tra gli operatori la Circoscrizione e i soggetti attivi all'interno del Centro finalizzati alla definizione delle linee guida relative al funzionamento del tavolo progettuale;
  • Partecipa al tavolo e alle riunioni di monitoraggio del lavoro.

 

 

Potenziare le attività di comunicazione e coordinamento delle varie strutture a livello cittadino (solo Cascina Roccafranca)

  • Partecipa alle riunioni di coordinamento delle diverse Case del Quartiere;
  • Collabora alla gestione del sito web della rete delle Case;
  • Gestisce, anche in autonomia, le comunicazioni presenti sui social network relativi alla Rete delle Case;
  • Realizza l’invio della news quindicinale alle mailing list;
  • Partecipa alla gestione delle attività previste dal sistema di valutazione delle Case;
  • Partecipa alla redazione del documento annuale di valutazione;
  • Contribuisce a definire alcuni prodotti grafici che raccontino l’esperienza delle case;
  • Propone testi e depliant per realizzare materiali informativi;
  • Definisce obiettivi e contenuti per l’aggiornamento del sito;
  • Partecipa ad incontri e scambi in cui confrontarsi con altre realtà su tematiche affini a quelle della Rete;
  • Individua e tiene i contatti con la stampa;
  • E’ parte di un gruppo di ricerca che monitori le piattaforme e gli scambi nazionali/internazionali a cui l’organizzazione può partecipare.

 

 

Incrementare la progettualità e le collaborazioni “Fuori dalle mura”

Cascina Roccafranca

Implementare il progetto di promozione della lettura

  • Partecipa attivamente agli incontri di preparazione e verifica gestiti dagli animatori;
  • Affianca gli animatori nella parte logistica per la realizzazione degli eventi;
  • Collabora nella gestione di attività per le classi: incontri con autori, festa finale delle scuole;
  • Collabora alla diffusione dei materiali promozionali delle iniziative;
  • Cura la parte informativa legata ai progetti sui siti web e sui social.

Ampliare le attività realizzate in collaborazione con altri Enti

  • Partecipa alle riunioni per la programmazione attività ed eventi che coinvolgano il territorio delle due case;
  • Tiene i contatti tra gli animatori delle Case;
  • Studia e accompagna operativamente la comunicazione delle attività;
  • Tiene i contatti con le realtà che organizzano gli eventi e li sostiene;
  • Prepara report sull’andamento periodico delle attività trasversali.

Sviluppo di attività realizzate in collaborazione con enti e servizi del territorio

  • Partecipa attivamente agli incontri di presentazione di progetti;
  • Affianca gli operatori nella compilazione delle domande da parte delle famiglie, utilizzando le applicazioni fornite.

Supporto al monitoraggio delle attività all’interno delle Case

  • Partecipa agli incontri organizzativi con gli operatori per definire tempi e modalità;
  • Aggiorna e utilizza gli strumenti di raccolta dati;
  • Si relaziona e sostiene gruppi e associazioni nella compilazione;
  • Predispone il documento finale di monitoraggio annuale, con gli operatori.

Sostenere la comunicazione di programmi e progetti trasversali fra la Cascina e gli enti partner territoriali

  • Partecipa agli incontri organizzati tra i vari soggetti che lavorano su temi analoghi;
  • Aiuta la traduzione dei contenuti  in strumenti comunicativi adeguati;
  • Aggiorna siti e pagine fb;
  • Tiene i contatti con le redazioni del giornale Vicini.to.it e della radio Impronta Digitale per interviste e incontri divulgativi.

Coordinamento dei servizi informativi presenti nelle Case

  • Partecipa ai momenti di incontro;
  • Collabora alla stesura degli strumenti di promozione;
  • Supporta l’utenza nell’individuare il tipo di sportello utile;
  • Monitora i passaggi e le tipologie di richieste;
  • Partecipa agli incontri di verifica con operatori e gestori.

Aumentare, all’interno del Progetto "Insieme in piazza",  finalizzato alla cura e rivitalizzazione dell’area pedonale Piazza Livio Bianco, il numero delle attività, dei partecipanti e dei volontari addetti alla manutenzione del verde

  • Partecipa agli incontri organizzativi con associazioni e realtà locali per la programmazione delle attività culturali;
  • Collabora alla preparazione e diffusione dei materiali promozionali delle iniziative;
  • Cura la parte informativa legata ai progetti sui siti web e sui social;
  • Partecipa attivamente agli incontri di preparazione e verifica gestiti dagli animatori;
  • Affianca i volontari durante le attività di manutenzione del verde;
  • Affianca le associazioni e i gruppi per quanto riguarda gli aspetti logistici ed organizzativi, i gruppi e le associazioni che organizzano eventi nell’isola pedonale di piazza Livio Bianco.

 

​San Salvario

Potenziare le attività finalizzate a promuovere il nuovo progetto rivolto a famiglie vulnerabili con bambini in fascia 0-6 anni

  • Partecipa agli Incontri con gli Enti esterni;
  • Collabora nell'elaborazione del materiale promozionale e nella sua diffusione sul territiorio;
  • Affianca gli operatori nella gestione delle attività progettuali rivolte alle famiglie vulnerabili;
  • Aiuta ad offrire un supporto tecnico logistico utile alla realizzazione delle iniziative aperte alle famiglie vulnerabili;
  • Partecipa alle riunioni di verifica con l’équipe del progetto.

Gestione di progetti, iniziative, attività ricreative, culturali, sociali

  • Partecipa alle riunioni con gli altri referenti della Rete Case;
  • Affianca gli operatori delle Case nell'elaborazione di materiali di comunicazione comuni (post FB, notizie su siti web, materiale cartaceo);
  • Collabora nella realizzazione delle iniziative.

Raccolta e elaborazione di indicatori di valutazione di impatto sulle attività della Casa

  • Partecipa agli incontri con gli altri referenti della Rete Case per la formazione e condivisione della metodologia di raccolta dei dati;
  • Aiuta nel presentare agli utenti l'iniziativa;
  • Si preoccupa della somministrazione questionari e/o delle interviste agli utenti delle Case;
  • Raccoglie i dati e si preoccupa della loro registrazione;
  • Collabora nell'elaborazione dei dati e dei report.
     

Vallette

Sviluppo di attività realizzate in piazza Montale

  • Partecipa alle riunioni di programmazione e coordinamento con il Tavolo del Quartiere Vallette;
  • Partecipa agli incontri con Enti esterni che potrebbero entrare a fare parte della rete di organizzazione di iniziative;
  • Collabora all’elaborazione, alla stampa e alladiffusione del materiale informativo e di promozione delle attività (pagina FB, sitoweb, materiale cartaceo);
  • Aiuta nel supporto tecnico logistico.

Sviluppo di attività realizzate in spazi esterni alla casa

  • Partecipa alle riunioni fra gli enti e gli attori presenti sul territorio, con un’attenzione particolare al Centri d’Incontro;
  • Collabora alla creazione di una rete e di un coordinamento per la co-gestione del progetto di Casa Diffusa;
  • Contribuisce a raccogliere proposte di spazi/enti e attività;
  • Supporta a livello logistico organizzativo alla realizzazione del progetto;
  • Supporta la comunicazione del progetto;
  • Collabora nell’ includere altre realtà e cittadini all’interno del progetto.

Raccolta e elaborazione di indicatori di valutazione di impatto sulle attività della Casa

  • Collabora all’elaborazione di un questionario di valutazione;
  • Collabora nella valutazione del questionario.

 

Cecchi Point

Aumento delle attività realizzate in collaborazione con enti e servizi del territorio

  • Partecipa attivamente agli incontri di preparazione e verifica gestiti dagli operatori;
  • Affianca gli operatori nella parte logistica per la realizzazione degli eventi;
  • Collabora alla diffusione dei materiali promozionali delle iniziative;
  • Cura la parte informativa legata ai progetti sui siti web e sui social.

Sviluppo di attività realizzate in collaborazione con altre case di quartiere

  • partecipa alle riunioni per la programmazione attività ed eventi che coinvolgano il territorio delle due case;
  • tiene i contatti tra gli animatori delle Case;
  • studia e accompagna operativamente la comunicazione delle attività;
  • tiene i contatti con le realtà che organizzano gli eventi e li sostiene;
  • prepara report sull’andamento.

Raccolta e elaborazione di indicatori di valutazione di impatto sulle attività della Casa

  • partecipa agli incontri organizzativi con gli operatori per definire tempi e modalità;
  • aggiorna e utilizza gli strumenti di raccolta dati;
  • si relaziona e sostiene gruppi e associazioni nella compilazione;
  • predispone il documento finale di monitoraggio annuale, con gli operatori.

 

Polo 3.65 – Associazione culturale COMALA

Creazione, in collaborazione con la Circoscrizione 3, di un Tavolo Territoriale

  • collabora al lavoro di mappatura dei possibili soggetti coinvolgibili;
  • partecipa alla definizione, in collaborazione con la Circoscrizione e i soggetti coinvolti, delle modalità di funzionamento del Tavolo, con particolare attenzione alle interazioni tra esso e il tavolo progettuale del Centro;
  • collabora all'identificazione di almeno una iniziativa congiunta;
  • collabora attivamente alla realizzazione dell’iniziativa;
  • contribuisce attivamente alla gestione del Tavolo e al monitoraggio, in itinere, del percorso intrapreso.

 

 

Sviluppare le attività di accoglienza e di comunicazione verso l’esterno

Cascina Roccafranca

Aumentare il numero delle persone che si informano sulle attività

  • Partecipa alle riunioni degli operatori della Cascina e CnP in cui si definisce la programmazione del servizio di comunicazione;
  • Gestisce, anche in autonomia, l’aggiornamento dei contenuti del sito;
  • Gestisce, anche in autonomia, l’aggiornamento delle pagine facebook e twitter;
  • Collabora all’elaborazione ed invio della newsletter settimanale inviata ai contatti della mailing list di Cascina Roccafranca  e CnP;
  • Collabora all’elaborazione dei contenuti e dei materiali di comunicazione;
  • Partecipa alle riunioni di equipe per verificare il servizio di comunicazione della Cascina Roccafranca.

Aumentare le occasioni di comunicazione e informazione delle attività della Casa

  • partecipa agli incontri per definire i momenti in orari serali e festivi da presidiare per la promozione e quali informazioni promuovere (festival, serate, domeniche per famiglie…);
  • presidia il punto informativo;
  • distribuisce il materiale informativo;
  • raccoglie eventuali richieste e disponibilità dei cittadini;
  • prepara un report dei risultati raggiunti.

 

San Salvario

Aumentare il numero delle persone che si informano sulle attività della Casa del Quartiere

  • Collabora nella gestione dei contenuti del sito e della pagina facebook della Casa di Quartiere;
  • Collabora nella gestione newsletter della Casa del Quartiere;
  • Partecipa all’elaborazione dei contenuti di diversi materiali di comunicazione pubblicati;
  • Partecipa alle riunioni di equipe per verificare il servizio di comunicazione.

 

Vallette

Aumentare il numero delle persone che si informano sulle attività della Casa del Quartiere

  • Collabora nella gestione dei contenuti del sito e della pagina facebook della Casa di Quartiere;
  • Collabora nella gestione newsletter della Casa del Quartiere;
  • Partecipa all’elaborazione dei contenuti di diversi materiali di comunicazione pubblicati;
  • Partecipa alle riunioni di equipe per verificare il servizio di comunicazione.

 

Cecchi Point

Potenziare la comunicazione per promuovere le attività realizzate al Cecchi Point

  • Collabora e supporta lo staff nell’aggiornamento dei contenuti del sito web e nella cura dei social networks;
  • Collabora e supporta nella realizzazione della newsletter settimanale;
  • Supporta e collabora nella realizzazione grafica e nell'elaborazione dei contenuti del materiale cartaceo di comunicazione;
  • Partecipa alla diffusione delle attività;
  • Partecipa alle riunioni organizzative e programmatiche delle attività e degli eventi.

 

Polo 3.65 – Associazione culturale COMALA

Elaborazione di un nuovo sito

  • Prende parte alle riunioni finalizzate alla valutazione preliminare sulle esigenze comunicative dello spazio;
  • Prende parte alle riunioni di confronto con il web-designer incaricato sulle possibili soluzioni;
  • Partecipa alla creazione, in collaborazione con il web-designer e il gruppo di lavoro che segue il progetto, della mappa del nuovo sito;
  • Collabora attivamente alla creazione dei contenuti e alla loro pubblicazione.

Aumento dei followers di facebook

  • Contribuisce, in collaborazione con l’équipe di lavoro,  alla redazione di un piano editoriale;
  • Prende parte al lavoro di ricerca sulle targetizzazioni migliori per le singole tipologie di campagne promozionali;
  • Contribuisce attivamente alla produzione dei contenuti (testuali, fotografici e multimediali) e alla loro pubblicazione nelle tempistiche previste dal piano editoriale;
  • Si occupa, insieme all’équipe di lavoro, della creazione di una Netiquette della pagina e di un Protocollo di Gestione che regoli in modo unitario le modalità di azione, nei diversi possibili casi, alle quali tutte le persone che collaborano alla gestione della pagina devono attenersi;
  • Partecipa alle riunioni di valutazione degli strumenti a disposizione per la creazione dei contenuti multimediali: punti di forza e punti critici ed eventuali migliorie;
  • Collabora alla pianificazione, anche in base al piano editoriale della pagina Facebook, del numero di contenuti da creare nel corso dell’anno e alla relativa calendarizzazione;
  • Contribuisce attivamente alla produzione e alla pubblicazione dei contenuti.

Implementare la possibilità di prenotazione on line di alcuni servizi

  • Prende parte alle riunioni degli operatori indirizzate alla valutazione dei canali attualmente utilizzati per le prenotazioni e le informazioni (telefono, mail, facebook, whatsapp, form sul sito, desk fisico), delle singole criticità e dei possibili strumenti per semplificare il lavoro degli operatori e migliorare la qualità del servizio;
  • Partecipa ai momenti di confronto previsti con la risorsa che si occupa degli strumenti digitali all’interno del Centro, finalizzate alla ricerca delle soluzioni più efficaci e, successivamente, collabora al monitoraggio della loro sperimentazione;
  • Contribuisce alla creazione di un nuovo modello di gestione delle prenotazioni e delle informazioni, più efficiente e più facilmente gestibile dagli operatori;

Realizzazione all’interno del Centro, del dispositivo interattivo progettato dai ragazzi che hanno partecipato al progetto “Info...Always On”

  • Partecipa agli incontri con il Settore Politiche Giovanili e l’Ufficio Informagiovani sul funzionamento del dispositivo e sugli obiettivi attesi nel corso della sua sperimentazione;
  • Prende parte alla formazione prevista per gli operatori;
  • Collabora alla gestione del dispositivo e al servizio di assistenza ai giovani che lo utilizzano.

 

Iter di selezione

La selezione dei volontari avverrà secondo il Sistema di Reclutamento e Selezione della Città di Torino accreditato dall'Ufficio Regionale per il Servizio Civile, in sintesi la selezione prevede:

  • una valutazione curriculare dei candidati;
  • un primo colloquio di gruppo volto a verificare il possesso delle informazioni di base relative al Servizio Civile Nazionale Volontario e alle peculiarità del progetto;
  • un secondo colloquio individuale per comprendere le motivazioni e la corrispondenza tra il candidato e il profilo del volontario richiesto dal progetto.

L'assenza anche a uno solo dei colloqui sarà considerata rinuncia; l'esito della valutazione curriculare e il punteggio attribuito nel corso del colloquio serviranno a formare la graduatoria.

 

Condizioni di servizio e requisiti

Numero ore di servizio dei volontari: 30 ore di servizio settimanali

Giorni di servizio a settimana dei volontari: 5

Eventuali particolari obblighi dei volontari durante il periodo di servizio
Flessibilità di orario per lo svolgimento delle attività di servizio civile che si svolgono in attività serali e festivi. Partecipazione ad attività, gite, soggiorni fuori Torino dove i costi di vitto, alloggio e trasporto sono a carico dell’ente. Rispetto della normativa della privacy relativa alla gestione di tutti i dati sensibili in possesso delle Case del Quartiere e del Polo 3.65.

 

Requisiti

L'età per candidarsi deve essere compresa tra i 18 e i 28 anni.
Inoltre sono richiesti per la partecipazione al progetto, oltre ai requisiti previsti dal bando:

Obbligatori:
nessuno

Preferenziali:

  • Istruzione e formazione
    Laurea in sociologia, antropologia, scienze della comunicazione, scienze dell’educazione
  • Esperienze
    Precedenti esperienze nel campo dell'associazionismo e volontariato
  • Competenze linguistiche
    Conoscenza lingua inglese
  • Competenze informatiche
    Programmi di scrittura, grafica, web, social network
  • Conoscenze tecniche
    Grafico espressive

 

Sedi di svolgimento e posti disponibili

  • Sede di attuazione del progetto: Cascina Roccafranca
    Comune: Torino 
    Indirizzo: via Gaidano, 76
    Cod. ident. sede: 129063
    Numero volontari per sede: 5 posti senza vitto e alloggio
  • Sede di attuazione del progetto: Cecchi Point
    Comune: Torino 
    Indirizzo: via Cecchi, 17
    Cod. ident. sede: 129064
    Numero volontari per sede: 3 posti senza vitto e alloggio
  • Sede di attuazione del progetto: Ag. San Salvario - Casa del Quartiere San Salvario
    Comune: Torino 
    Indirizzo: via Morgari, 14
    Cod. ident. sede: 129070
    Numero volontari per sede: 3 posti senza vitto e alloggio
  • Sede di attuazione del progetto: Casa del Quartiere vallette - Officine Caos - Cooperativa Stalker
    Comune: Torino 
    Indirizzo: piazza Montale 18/A
    Cod. ident. sede: 129154
    Numero volontari per sede: 2 posti senza vitto e alloggio
  • Sede di attuazione del progetto: Ass. Comala - Polo creativo 3.6
    Comune: Torino 
    Indirizzo: corso Ferrucci, 65/A
    Cod. ident. sede: 129157
    Numero volontari per sede: 2 posti senza vitto e alloggio

 

Caratteristiche conoscenze acquisibili

Nell’ambito del presente progetto, è previsto il rilascio delle seguenti dichiarazioni valide ai fini del curriculum vitae:

  1. Attestato di partecipazione al progetto di Servizio Civile rilasciato dall’ente proponente Città di Torino 
  2. Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento corso di formazione sulla sicurezza.
  3. Dichiarazione delle capacità e competenze acquisite rilasciato dall’ente Cooperativa Sociale O.R.So. (ente terzo certificatore, accreditato presso la regione Piemonte per i servizi formativi ed orientativi) a seguito della partecipazione dei volontari al percorso di “Bilancio dell’esperienza”.

 

Formazione dei volontari e delle volontarie

Formazione generale

Consiste in un percorso obbligatorio i cui contenuti sono dettati dalla normativa nazionale per una durata complessiva pari a 42 ore. La Città di Torino organizza un percorso formativo comune a tutti i giovani avviati, che si svolgerà presso sedi della Città stessa.

Formazione specifica

La durata totale sarà di 72 ore, così come dettagliato:

  • Formazione e informazione sui rischi connessi all’impiego dei volontari in progetti di servizio civile.
  • Presentazione delle Case del quartiere a Torino.
  • Presentazione dei Centri del protagonismo giovanile a Torino.
  • Le Politiche Giovanili nella Città di Torino.
  • Le Politiche di Rigenerazione urbana nella Citta di Torino.
  • Il regolamento dei Beni Comuni a Torino.
  • Progettare insieme: dall'idea alla realizzazione del progetto.
  • I regolamenti dei beni Comuni in Italia.
  • La valutazione d’impatto in campo sociale.
  • Tecniche di comunicazione e gestione dei social network in campo culturale.

 

Per informazioni e presentazione candidature

Cascina Roccafranca
Renato Bergamin – Stefania Ieluzzi
Via Rubino, 45 Torino
01101136263
renato.bergamin@comune.torino.it

Associazione Il Campanile – Cecchi Point
Hélène Monjarret
Via Cecchi, 17 Torino
3929252751
info@cecchipoint.it

Casa di Quartiere San Salvario
Sara Caruso – Anna Rowinskj
Via Morgari, 14 Torino
0116686772
info@casadelquartiere.it

Casa di Quartiere Vallette
Stefano Bosco
Piazza Montale, 18/A Torino
3299062555
casavallette@gmail.com

Associazione Comala - Centro Polo 3.6
Andrea Pino
Corso Ferrucci, 65 Torino
​0114272403 - 3496181354
dalle ore 14 alle ore 24
info@comala.it

 

Torna all'elenco dei progetti nella pagina Bando Servizio Civile

 

Data aggiornamento: 
22 Agosto 2018