Progetto di Servizio Civile del Consorzio Intercomunale Socio Assistenziale CISA Rivoli

Settore, area di intervento ed ente

Assistenza – Disagio adulto

L'azione del Consorzio Intercomunale Socio Assistenziale CISA Rivoli è finalizzata all'aiuto e sostegno di persone e nuclei familiari in difficoltà a causa di problemi familiari,economici, sociali, relazionali ed educativi, ponendo attenzione al principio del rispetto della persona, alla sua unicità e dignità, al suo diritto all'autodeterminazione e partecipazione alla definizione del progetto personalizzato, al diritto alla riservatezza.

 

Obiettivi del progetto

Favorire l’orientamento al corretto utilizzo dei servizi
Fornire aiuto e consulenza alle persone richiedenti
Raccordare ed integrare le informazioni relative ai servizi sociali con quelle degli altri servizi istituzionali, in favore degli adulti fragili e/o con iniziative promosse da altri soggetti della rete
Supportare nelle attività di orientamento ed accompagnamento in favore di persone e famiglie in condizione di fragilità e favorire l’accesso ai servizi consortili ed alle prestazioni previdenziali e di altri enti
Promuovere lo sviluppo di una comunità locale in grado da garantire orientamento e sostegno in favore di cittadini e di nuclei che presentano una condizione di vulnerabilità sociale.

 

Sintesi attività d'impiego dei volontari e delle volontarie

Accoglienza

  • Affianca ed osserva l’operatore dello Sportello Sociale
  • Si informa sui regolamenti, servizi offerti e modulistica
  • Collabora nell’offerta dell’informazione al cittadino che si rivolge allo Sportello
  • Si documenta in merito a richieste particolari
  • Offre uno spazio dedicato di ascolto per informazioni specifiche
  • Collabora all’esposizione e divulgazione volantini informativi
  • Collabora all’accoglienza telefonica
  • Collabora all’archiviazione domande ed inoltro a terzi
  • Aggiorna il materiale e lo spazio a disposizione per i colloqui dia scolto.

Accompagnamento

  • Partecipa a riunioni e presentazioni caso con gli operatori referenti
  • Collabora nel definire il proprio apporto alla progettazione comune
  • Pianifica accompagnamenti presso strutture – uffici –associazioni
  • Prende appuntamenti con gli adulti individuati
  • Accompagna i soggetti adulti “individuati” nei percorsi predefiniti sul territorio e facilita l’incontro con i volontari delle associazioni.

Relazioni

  • Conosce le realtà territoriali
  • Contatta i referenti delle associazioni ed enti territoriali per la richiesta informazioni e l’invio/segnalazione di persone
  • Collabora all’aggiornamento della mappatura delle risorse
  • Partecipa ad incontri tra il Consorzio e le associazioni per confrontarsi in merito alle richieste di sostegno
  • Accompagna l’adulto “bisognoso” presso il servizio o la realtà territoriale individuata
  • Collabora all’organizzazione di momenti di festa con il volontariato
  • Porta a conoscenza dell’adulto le occasioni conviviali e ne cura l’accompagnamento
  • Sostiene e promuove piccole azioni dell’adulto a favore dell’associazione.

Mappatura

  • Collabora alla mappatura del territorio ed aggiornamento data base e “Guida alle risorse del territorio”
  • Raccoglie i volantini e le iniziative territoriali e collabora alla diffusione ed esposizione presso lo Sportello Sociale
  • Collabora alla raccolta e documentazione dell’attività svolta
  • Raccoglie i feedback di gradimento
  • Elabora un report che documenti le singole esperienze e i cambiamenti realizzati.

 

Iter di selezione

La selezione dei volontari avverrà secondo il Sistema di Reclutamento e Selezione della Città di Torino accreditato dall’Ufficio Regionale per il Servizio Civile, in sintesi la selezione prevede:

  • una valutazione curriculare dei candidati
  • un primo colloquio di gruppo volto a verificare il possesso delle informazioni di base relative al Servizio Civile Nazionale Volontario e alle peculiarità del progetto
  • un secondo colloquio individuale per comprendere le motivazioni e la corrispondenza tra il candidato e il profilo del volontario richiesto dal progetto.

L’assenza anche a uno solo dei colloqui sarà considerata rinuncia; l’esito della valutazione curriculare e il punteggio attribuito nel corso del colloquio serviranno a formare la graduatoria.

 

Condizioni di servizio e requisiti

Numero ore di servizio dei volontari: monte ore annuo di 1400 ore, con un minimo di 12 ore settimanali 

Giorni di servizio a settimana dei volontari: 5 

Eventuali particolari obblighi dei volontari durante il periodo di servizio: 
L'osservanza della normativa sulla privacy, rispetto ai dati ed alle situazioni seguite dal CISA Rivoli.

Requisiti

L'età per candidarsi deve essere compresa tra i 18 e i 28 anni.
Inoltre sono richiesti per la partecipazione al progetto, oltre ai requisiti previsti dal bando:

Obbligatori:

  • Diploma di scuola secondaria di II grado
  • Patente B

Preferenziali:

  • Istruzione e formazione
    Laurea in Scienze Sociali, Scienze dell’Educazione, della Formazione, Psicologia e Mediazione Culturale
  • Esperienze
    Volontariato
  • Competenze informatiche
    Programmi di gestione e aggiornamento dei siti, dei social network, pacchetto office

 

Sedi di svolgimento e posti disponibili

Sede di attuazione del progetto: Consorzio CISA Rivoli Sede
Comune: Rivoli (TO)
Indirizzo: Via Nuova Collegiata 5
Cod. identificativo sede: 98747
Numero volontari per sede: 2 posti senza vitto e alloggio

Caratteristiche conoscenze acquisibili

Nell’ambito del presente progetto, è previsto il rilascio delle seguenti dichiarazioni valide ai fini del curriculum vitae:

  1. Attestato di partecipazione al progetto di Servizio Civile rilasciato dalla Città di Torino
  2. Attestato di frequenza con verifica dell’apprendimento corso di formazione sulla sicurezza.
  3. Dichiarazione delle capacità e competenze acquisite rilasciato dall’ente Cooperativa Sociale O.R.So. (ente terzo certificatore, accreditato presso la regione Piemonte per i servizi formativi ed orientativi) a seguito della partecipazione dei volontari al percorso di “Bilancio dell’esperienza”.

 

Formazione dei volontari e delle volontarie

Formazione generale

Consiste in un percorso obbligatorio i cui contenuti sono dettati dalla normativa nazionale per una durata complessiva pari a 42 ore. La Città di Torino organizza un percorso formativo comune a tutti i giovani avviati, che si svolgerà presso sedi della Città stessa.

Formazione specifica

Consiste in un percorso obbligatorio i cui contenuti variano in funzione del progetto per una durata complessiva pari a 74 ore così dettagliato:

  • Formazione e informazione sui rischi connessi all’impiego dei volontari in progetti di servizio civile
  • La comunicazione sociale: strumenti e metodologie. Progettazioni e lavoro di comunità
  • Accoglienza e nozioni di segretariato sociale. L’accoglienza nelle Associazioni di Volontariato
  • Percorsi di sostegno e cura.

Per informazioni e presentazione candidature

Consorzio CISA Rivoli

Carlo Anselmi
Via Nuova Collegiata 5, Rivoli
Tel. 0119501411 – 0119501446
Email: carlo.anselmi@cisarivoli.it

 

Torna all'elenco dei progetti nella pagina Bando Servizio Civile.

 

Data aggiornamento: 
22 Agosto 2018