CountHERnarrative: le donne arabe migranti

Contro narrativa femminista dal sud Mediterraneo
Martedì 11 Febbraio 2020 ore 15,30

"CountHERnarrative: re-framing the narrative by giving voice to migrant women” è un progetto educativo sulla prospettiva femminile migrante per sensibilizzare rispetto a due obiettivi di sviluppo sostenibile: raggiungere l’uguaglianza di genere e promuovere l'emancipazione di donne e ragazze. 

 

Per discutere su queste problematiche, Giosef Torino e Centro Studi Sereno Regis in collaborazione con l'Associazione di giornaliste giordane Arab Women Media Center,  organizzano un incontro sul tema: 

 

  • CountHERnarrative - Contro narrativa femminista dal sud Mediterraneo
  • martedì 11 febbraio 2020, dalle 15,30 alle 18.30
  • presso il Centro InformaGiovani di via Garibaldi 25 a Torino

Intervengono  Annamaria Simeone per Giosef Torino e Ilaria Zomer per il Centro  Studi Sereno Regis. 

Durante l'incontro verrà proiettato "Fartun", un documentario giornalistico che racconta la condizione delle donne arabe migranti in Giordania. 
Il documentario è stato realizzato da Arab Women Media Center (Amman - Giordania) che lavora per l'equità di genere e l'empowerment femminile attraverso i media e il loro uso consapevole.

​L'incontro è a ingresso libero

 

Il progetto CountHERnarrative è finanziato dal bando Frame Voice Report del Consorzio delle NGO Piemontesi e mira a  migliorare e rafforzare la consapevolezza e l’impegno dei cittadini europei relativamente agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile.  
 

 

Consulta le news con gli incontri e i servizi del Centro InformaGiovani di Torino

Data aggiornamento: 
23 Gennaio 2020