Bando per il reclutamento VFP4 nell'Esercito, nella Marina, nella Capitaneria di Porto e nell'Aeronautica

Per 2185 Volontari in Ferma Prefissata di 4 anni (VFP4)
Bando per il reclutamento VFP4 nell'Esercito, nella Marina, nella Capitaneria di Porto e nell'Aeronautica

Sabato 28 marzo 2020 si sono chiuse le candidature per partecipare a questo concorso. Non appena ci saranno novità le pubblicheremo in questa pagina.

È stato indetto il Bando di Concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di 2185 VFP4 nell'Esercito, nella Marina Militare, nella Capitaneria di Porto e nell'Aeronautica Militare per l'anno 2020, riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP1) in servizio, anche in rafferma annuale, o in congedo per fine ferma.

1224 posti nell’Esercito sono così suddivisi:

  • 1142 per incarico/specializzazione che sarà assegnato/a dalla Forza Armata
  • 20 per elettricista infrastrutturale
  • 20 per idraulico infrastrutturale
  • 10 per muratore
  • 5 per meccanico di mezzi e piattaforme
  • 10 per fabbro
  • 10 per falegname
  • 3 per la posizione organica di maniscalco
  • 4 per la qualifica di sistemista sicurezza informatica di 1° livello

Il reclutamento avverrà in una unica immissione, presumibilmente nel mese di febbraio 2021.

494 posti nella Marina Militare, di cui 300 per il Corpo Equipaggi Militari Marittimi (CEMM) e 194 per il Corpo delle Capitanerie di Porto (CP). Il reclutamento avverrà in unica immissione, presumibilmente nel mese di gennaio 2021.

467 posti nell’Aeronautica Militare in un’unica immissione.

Requisiti generali

  • cittadinanza italiana
  • godimento dei diritti civili e politici
  • aver compiuto il 18° anno di età e non aver superato il giorno del compimento del 30° anno di età
  • possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado
  • non essere stati condannati per delitti non colposi
  • non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi
  • non avere in atto un procedimento disciplinare avviato
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una Pubblica Amministrazione
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione
  • essere incensurati
  • non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato
  • idoneità psico-fisica e attitudinale per l’impiego nelle Forze Armate
  • esito negativo agli accertamenti diagnostici per l’abuso di alcool e per l’uso

Per i requisiti specifici consulta il bando completo.

Candidature

Le candidature si trasmettono online alla sezione Concorsi online sul sito del Ministero della Difesa.

È necessario essere in possesso di un'identità digitale SPID oppure iscriversi al sito seguendo la procedura guidata.

Al termine di questa procedura si ottengono le credenziali che permettono di accedere al portale e trasmettere la domanda, con i documenti richiesti in formato .pdf.

Sul sito del Ministero della Difesa è presente il bando completo.

Info

Ministero della Difesa
Sito: www.difesa.it

 

 Consulta su TorinoGiovani gli altri concorsi pubblici

Hai mandato la candidatura per questa offerta di lavoro?
Scrivi a TorinoGiovani per farci sapere la tua opinione

Data aggiornamento: 
13 Aprile 2021