Attività Internazionali

Work in Progress

Top News gennaio - febbraio 2019

Vibrant Neighborhoods Forum a Torino

13-16 gennaio
Torino ospita il workshop del Vibrant Neighborhoods Forum, un'iniziativa del German Marshall Fund che riunisce sei città - Memphis, New Orleans e Detroit negli Stati Uniti e Bruxelles, Torino e Colonia in Europa - per esplorare il ruolo del creative placemaking come strumento di impegno civico capace di favorire l'inclusione, il dialogo e l'integrazione in quartieri svantaggiati dal punto di vista sociale ed economico. Al workshop partecipano rappresentanti delle amministrazioni cittadine e di agenzie di sviluppo locale.

Da città industriale a creativa: ROCK in visita ad Eindhoven

21-22 gennaio
La Città di Torino partecipa ad una visita studio ad Eindhoven nell'ambito del progetto europeo H2020 ROCK di cui è partner. La città olandese, sede storica della multinazionale del settore elettronico Philips, è uno dei modelli europei di riconversione da città industriale a polo di innovazione e creatività. In particolare, il quartiere Strijp-S viene analizzato sia come luogo che coniuga la riqualificazione urbana, lo sviluppo di nuove professioni e la promozione delle attività culturali, sia come esempio tra i più avanzati di applicazione di sensoristica per la sicurezza e la qualità urbana.
Tutte le informazioni e le attività del progetto ROCK sono disponibili sul sito.

Torino al Knowledge Society Forum di Barcellona

23-25 gennaio
La Città di Torino partecipa al Knowledge Society Forum di EUROCITIES che si svolge a Barcellona e che ha come tema "Digital sovereignty: coalition for digital rights". L'incontro di due giorni si concentra sulla sovranità tecnologica e sulla protezione dei diritti digitali, nonché sull'uso corretto e più trasparente dei dati, per un utilizzo delle nuove tecnologie nel rispetto dei diritti digitali dei cittadini. L'incontro è anche l'occasione per esplorare le prime applicazioni delle tecnologie emergenti come l'intelligenza artificiale nelle città, ma anche per riflettere sulle sfide attuali e future per gli ecosistemi locali.

ALT/BAU: Urban Lab in Belgio per studiare l'uso alternativo degli edifici

28-29 gennaio
Il primo meeting del 2019 del progetto ALT/BAU, rete di trasferimento di buone pratiche co-finanziata dal programma URBACT III, si svolge a Seraing, sobborgo di Liegi, storica città gemellata con Torino. All'incontro partecipa Urban Lab che ha il compito di analizzare e provare ad adattare al contesto torinese le migliori pratiche europee in materia di riuso di spazi, edifici ed appartamenti vacanti. Il progetto si basa sull'esperienza pluriennale della "housing agency" di Chemnitz, capofila del progetto, e degli altri partner europei coinvolti tra cui Riga, Costanza, Rybnik, Vilafranca del Penedès e appunto Torino.

Infoday regionale URBACT - Il nuovo bando per Action Planning Network

30 gennaio
Sala Colonne a Palazzo Civico ospita dalle 10.00 alle 13.00 l'infoday regionale del nuovo bando per Action Planning Network del programma di finanziamento europeo URBACT III. L'incontro, organizzato da ANCI come punto di contatto nazionale URBACT, è volto a presentare ai comuni del Piemonte e delle regioni limitrofe il nuovo bando URBACT per la creazione di reti transnazionali tra città che affrontano sfide comuni. Intervengono tra gli altri la Città di Torino, l'Urban Lab e la Città di Genova per raccontare la propria esperienza nelle reti URBACT.

Meeting del progetto MONICA a Salonicco

30 gennaio - 1 febbraio
Si tiene a Salonicco l'Assemblea generale del progetto MONICA, finanziato dal Programma H2020, a cui partecipano i rappresentanti di 28 partner europei. Obiettivo del progetto è fornire una dimostrazione su larga scala di tecnologie Internet degli Oggetti atte a migliorare la gestione del rumore e della sicurezza in occasione di eventi che si svolgono nei centri urbani. La Città di Torino, che è uno dei 6 siti urbani pilota, relaziona sulle attività di dimostrazione svolte a novembre 2018 sul caso studio della movida in San Salvario abbinate all'hackathon sulla gestione degli eventi negli spazi pubblici.

Stalingrado in mostra a Torino

1 febbraio
La Biblioteca Civica Villa Amoretti è sede della cerimonia di inaugurazione della mostra fotografica "Stalingrado. Appello per la Pace", mostra foto-documentaria realizzata in occasione delle celebrazioni dell'anniversario della vittoria sovietica sui nazisti nella battaglia di Stalingrado, durante la Seconda guerra mondiale. La mostra raccoglie fotografie e documenti d'epoca provenienti dagli archivi di Volgograd, ex Stalingrado. L'esposizione termina il 16 febbraio 2019. Partecipano alla cerimonia l'Assessore alla Cultura della Città di Volgograd Andrey Lyakh e l'Assessora alla Cultura della Città di Torino Francesca Leon.

Conferenza finale del progetto G3P Reloaded

1 febbraio
La Città di Torino organizza nell'ambito del progetto europeo "Good Practice Plus Project Reloaded", in partenariato con il Ministero degli Interni della Finlandia, il Migration Centre dell'Irlanda del Nord e l'Associazione Altera, la conferenza internazionale di presentazione dei risultati. Il progetto aveva come obiettivo migliorare la comprensione dei crimini d'odio da parte delle Forze dell'Ordine e la loro capacità di riconoscerli, registrarli, investigarli e perseguirli correttamente, nonché costruire e rafforzare la fiducia tra le comunità delle minoranze etniche e le agenzie di applicazione della legge. Alla conferenza finale, a cui sono invitate istituzioni locali, nazionali ed europee, vengono presentati i risultati del progetto e il piano d'azione di contrasto ai crimini d'odio per gli enti locali.

Delegazione dalla Polonia

5-7 febbraio
La Città di Torino accoglie una numerosa delegazione polacca guidata dal Vice Sindaco della Città di Grajewo, per la prima fase del progetto di cooperazione transnazionale "Il nostro Grajewo" sul tema della rigenerazione urbana e le Case del Quartiere.

Ukya City Takeover: Nottingham 2019

7-13 febbraio
Si svolge a Nottingham il progetto "Ukya City Takeover" promosso da UK Young Artists e BJCEM che per una settimana attraversa la città, immergendo i visitatori in una serie di straordinarie opere di oltre 200 artisti provenienti dai tre continenti: arti visive, performance, video, musica e parole in spazi culturali e luoghi insoliti. La Città di Torino è rappresentata da due giovani videomaker. Tutte le informazioni e il programma completo sul sito del progetto.

Scambio con la Città di Haifa in materia di design

8-16 febbraio
Una delegazione di studenti e docenti del Tiltan College del Design di Haifa è in visita a Torino per partecipare alla nona edizione del Torino Design Workshop dello IAAD, l'Istituto d'Arte Applicata e Design. Con Haifa Torino svolge attività di scambio a partire dal 2005, anno in cui è stato firmato l'accordo tra le due città.

Le esperienze intersezionali del Servizio LGBT a Barcellona

13 febbraio
Si svolge a Terrassa, vicino a Barcellona, la Conferenza internazionale dal titolo #IgualtatsConnect, Eguaglianze Connesse, nell'ambito di un progetto europeo finalizzato a promuovere una prospettiva intersezionale nella progettazione delle politiche locali antidiscriminatorie. L'Università Centrale di Catalogna, coordinatrice del progetto insieme ai partner Ceps Projectes Socials e Ajuntament de Terrassa, ha invitato la Città di Torino, insieme a Berlino e Cascais, a presentare in una tavola rotonda le proprie esperienze intersezionali LGBT realizzate sul territorio. Maggiori info sul sito web.

Torino e Colonia, 60 anni di gemellaggio

13 febbraio
Per celebrare i 60 anni del gemellaggio che lega Torino e Colonia, la filarmonica Gurzenich Orchester si esibisce all'Auditorium Giovanni Agnelli del Lingotto in un concerto diretto dal maestro François-Xavier Roth.

Manifestazioni sportive internazionali

gennaio-febbraio
Dal 21 al 26 gennaio il PalaTazzoli ospita l'ottava edizione del Torneo Internazionale di Para Ice Hockey che vede sfidarsi le nazionali provenienti da Corea del Sud, Norvegia, Slovacchia e Italia. Il 26 e 27 gennaio ritorna al Palaruffini l'appuntamento con Thai Boxe Mania, manifestazione nella quale atleti provenienti da tutto il mondo si sfidano nelle discipline Thai Boxe, Kick Boxing k-1 e MMA. Dall'8 al 10 febbraio l'Accademia di Scherma Marchesa porta al PalaAlpitour la grande scherma mondiale con il Fencing Grand Prix Torino - Trofeo Inalpi mentre al PalaTazzoli si svolge la Coppa del Mondo di Short Track. Infine il 10 e l'11 febbraio la Società Canottieri Esperia Torino organizza la Regata Internazionale d'Inverno sul Po alla quale partecipano oltre 1000 atleti provenienti da numerose nazioni europee.

Approfondimenti

Sul sito web (www.comune.torino.it/relint) sono disponibili i resoconti e gli approfondimenti degli eventi passati.

Delegazioni ricevute dal 1° al 31 dicembre:


- Delegazione di Chambéry

- Delegazione di Wenzhou

- Delegazione di Marsiglia

- Delegazione di Montevideo

- Delegazione di Nizza

Coming Soon

- Conferenza internazionale "European cities and strategic planning, 30 years later"