Attività Internazionali

Work in Progress

Top News gennaio - febbraio 2018

Capodanno Cinese, una settimana di eventi

Cina 12-18 febbraio
Una serie di iniziative culturali animano la Città di Torino in occasione del capodanno cinese, a conferma della volontà delle due comunità di approfondire la reciproca conoscenza. Il progetto Capodanno Cinese a Torino fa seguito alla firma di un protocollo d'intesa tra la Città e le associazioni cinesi e italo-cinesi presenti sul territorio. Il programma dettagliato delle manifestazioni è disponibile al seguente link.

Knowledge Society Forum di Eurocities

23-24 gennaio
Si tiene a Bruxelles l'appuntamento invernale del Knowledge Society Forum di Eurocities, anticipato dal training tecnico per esperti su "General Data Protection" organizzato nel contesto della Green Digital Charter. KSF e Green Digital Charter organizzano insieme la conferenza Imagine the Urban Future - Innovation, Collaboration, Trust dedicata a politici ed esperti, per un dibattito sull'impatto delle tecnologie digitali sulla co-progettazione delle città.

Lingue e migranti nell'area alpina e perialpina occidentale

25-26 gennaio
L'Università degli Studi di Torino, nell'ambito del progetto di ateneo SALAM (Subalpine and Alpine Languages and Migrations) organizza il convegno di studi internazionale al quale partecipano studiosi italiani e stranieri per un confronto multidisciplinare intorno ai temi inerenti le lingue e le migrazioni che hanno interessato l'area alpina e perialpina nel corso del tempo sino al recente passato. I lavori si svolgono presso la Cavallerizza Reale.

Assemblea generale del progetto H2020 MONICA a Bonn

30 gennaio-1 febbraio
Si svolge a Bonn l'Assemblea Generale del progetto MONICA (Management Of Networked IoT Wearables - Very Large Scale Demonstration of Cultural & Security Applications) finanziato dal programma europeo Horizon2020, a cui partecipano i rappresentanti dei 28 partner di progetto, provenienti da Italia, Germania, Francia, Slovacchia, Danimarca, Svezia, Olanda e UK. Obiettivo del progetto è fornire una dimostrazione su larga scala di tecnologie Internet degli Oggetti per migliorare la gestione del rumore e della sicurezza in occasione di eventi che si svolgono nei centri urbani. La Città di Torino è uno dei 6 siti urbani pilota (insieme a Copenaghen, Bonn, Amburgo, Lione e Leeds) e le soluzioni innovative proposte verranno testate sulla movida nel quartiere di San Salvario e in occasione dell'edizione 2018 del Kappa FuturFestival.

Torino caso studio al seminario ROCK sul city-branding a Vilnius

1 febbraio
Nell'ambito del primo seminario avanzato sul city-branding organizzato a Vilnius dal progetto ROCK, la Città di Torino è stata invitata a presentare la propria esperienza come caso emblematico di marketing territoriale. L'incontro ha l'obiettivo di indagare quali siano le strategie di successo per utilizzare il patrimonio culturale di una città come strumento di identità, promozione e posizionamento internazionale.
ROCK è un progetto europeo finanziato dal programma di ricerca e innovazione Horizon2020.

Riunione della rete Délice

7-9 febbraio
La Città di Torino partecipa alla riunione della rete Délice, network internazionale che coinvolge le eccellenze enogastroniche del mondo, in occasione delle celebrazioni dei 10 anni di attività della rete. All'evento, tra le altre personalità presenti, partecipano anche il Sindaco di Lione e il Sindaco di Bruxelles.

Visite studio per il progetto Mentor

19-23 febbraio
Si svolgono a Torino e Milano le visite di studio e formazione per 10 funzionari pubblici provenienti da Marocco e Tunisia nel quadro del progetto Mentor-Mediterranean Network for Training Orientation to Regular migration, finanziato da ICMPD con lo scopo di fornire conoscenze, relazioni e consolidare il coordinamento nell'ambito del progetto per sostenere le azioni contro l'esclusione sociale dei giovani nelle aree target, spesso luoghi di origine della migrazione illegale e della radicalizzazione.

Torino e il Brasile collaborano per migliorare i servizi di mobilità urbana

26 febbraio - 2 marzo
Nel quadro del programma International Urban Cooperation City-to-City promosso dalla Commissione Europea, la Città di Torino e il Consorzio Intermunicipale Grande ABC nell'area metropolitana di San Paolo del Brasile sono i protagonisti di una collaborazione che ha lo scopo di condividere informazioni, conoscenze e progetti sul tema della mobilità urbana sostenibile. Una delegazione guidata dalla Città di Torino e composta da Politecnico di Torino, 5T e Torino Wireless si reca in Brasile per incontrare i propri omologhi e avviare concretamente lo scambio. I colleghi brasiliani sono attesi a Torino in primavera.

Missione in Burkina Faso

26-28 febbraio
Una rappresentanza istituzionale di Palazzo Civico partecipa alla missione organizzata nell'ambito del progetto ANCI-AMBF Matching fund - Partenariato per uno sviluppo sostenibile fra Italia e Burkina Faso allo scopo di confrontarsi con i sindaci burkinabé attraverso workshop e visite studio sui modi in cui le diverse politiche locali possono contribuire a uno sviluppo economico sostenibile anche dal punto di vista alimentare e ambientale.

EUCANET lancia due call sul ruolo delle city agencies nello sviluppo urbano

gennaio - febbraio
E' aperta fino al 30 marzo la call per Best Polices&Practices lanciata dal progetto EUCANET. Attraverso la call si vuole creare una collezione esemplificativa dei molteplici ruoli che gli attori pubblici e privati possono giocare nelle dinamiche di attivazione della cittadinanza in processi legati al cambiamento fisico delle città.
EUCANET inoltre ha da poco lanciato una call for papers (scadenza per la presentazione degli abstract 19 febbraio) per indagare il ruolo delle città e delle city agencies nell'orientare e implementare le priorità individuate dall'Agenda Urbana dell'Unione Europea.
EUCANET, rete europea delle city agencies per l'inclusione e il coinvolgimento delle comunità attraverso i processi di trasformazione urbana, è un progetto co-finanziato dal programma Europa per i Cittadini. I partner, guidati dal capofila Urban Center Metropolitano, sono la Città di Marsiglia, la Città di Skopje, l'Area Metropolitana di Cluj-Napoca e l'Urban Center di Bologna.

Eventi sportivi internazionali

gennaio-febbraio
Gli appuntamenti sportivi di rilievo internazionale hanno inizio con il Torneo di Para Ice Hockey, che vede impegnate le nazionali di Italia, Norvegia, USA e Giappone al PalaTazzoli dal 22 al 27 gennaio, seguito dalla nona edizione di Thaiboxemania il 27 gennaio al PalaRuffini. Il 7 febbraio sempre il PalaRuffini ospita per la seconda fase della Eurocup l'incontro Fiat Auxilium Torino-Zenit San Pietroburgo mentre in occasione dei quarti di finale di Champions League il 13 febbraio la Juventus incontra il Tottenham.

Approfondimenti

Sul sito web (www.comune.torino.it/relint) sono disponibili i resoconti e gli approfondimenti degli eventi passati.

Delegazioni ricevute dal 1° al 31 dicembre:


- Delegazione della Repubblica di San Marino

- Delegazioni straniere per il progetto H2020 SUITS

Coming Soon

Delegazioni di Chambéry, Lione e Liegi per il progetto "Oltre i muri: modelli di integrazione"

Incontro del progetto EUCANET a Cluj-Napoca

Seminario a Torino del progetto Recognize and Change

Bocuse d'Or Europe

Congresso mondiale dell'IIC - International Institute for Conservation of Historic and Artistic Works

Japan Week a Torino