Attività Internazionali

Work in Progress

Top News giugno 2018

Il Sindaco di Lione in visita ufficiale

Francia 12-13 giugno
In occasione della finale del Bocuse d'Or, il Sindaco di Lione Georges Képénékian si reca a Torino alla guida di una delegazione istituzionale. Ai delegati viene offerto un programma di visite e incontri presso la Cittadella del Politecnico, le OGR e il grattacielo di Intesa San Paolo, in collaborazione con UCM. E' inoltre previsto un incontro con la Sindaca Chiara Appendino e il Vice Sindaco Guido Montanari.

Oltre i muri: presentazioni finali in Francia e a Roma

Oltre i Muri 16 e 21 giugno
Alla conclusione della sperimentazione di alternanza scuola-lavoro che ha coinvolto un gruppo di ragazzi delle scuole medie di Torino nel progetto Oltre i muri: modelli di integrazione, i partner italiani e internazionali presentano i risultati del progetto. Il 16 giugno durante il Marché des Continents a Chambéry è previsto un incontro pubblico in cui si confrontano le esperienze italiane e francesi in materia di inclusione scolastica e integrazione.
Il 21 giugno presso la sede del Consiglio Nazionale delle Ricerche a Roma, i partner del progetto, guidati dalla Piazza dei Mestieri, organizzano un seminario dal titolo Costruire una comunità transnazionale di educatori per l'accoglienza di giovani stranieri nella scuola.
Il progetto è stato finanziato da Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020.

Giovani in partenza con gli Scambi Internazionali Giovanili

scambi giugno
Prende il via a giugno l'estate degli Scambi Internazionali che porterà i giovani torinesi a incontrare i loro coetanei in Austria, Germania, Belgio, Ungheria, Slovacchia e Romania. Al momento sono 13 gli scambi proposti o già in partenza e le tematiche affrontate spaziano dalla cittadinanza europea alla partecipazione attiva, dall'inclusione all'interculturalità, dall'arte contemporanea allo sport, dalla natura e sviluppo sostenibile alle energie rinnovabili, il cinema e il volontariato.
Maggiori informazioni sul sito TorinoGiovani.

Neoingegneri di Cordoba in visita studio a Torino

5 giugno
Una folta delegazione composta da più di 60 ingegneri neolaureati provenienti da Cordoba (Argentina) e facenti parte dell'Associazione AVEIT fa tappa a Torino per una serie di visite tecniche legate al settore dell'automotive. Ogni anno Torino accoglie i giovani ingegneri in virtù dei rapporti di reciproca stima e amicizia che legano il capoluogo subalpino alla città argentina, con cui è in vigore un gemellaggio siglato nel lontano 1986.

Policy workshop di EUCANET a Skopje

6-8 giugno
La Città di Skopje e la Facoltà di Architettura dell'Università SS. Cirillo e Metodio di Skopje ospitano il secondo Policy Workshop del progetto EUCANET supportato dal programma Europa per i Cittadini. I partner da Torino, Marsiglia, Cluj Napoca e Bologna si ritrovano per ragionare con i colleghi macedoni sul cosiddetto data driven and citizens centered approach applicato allo sviluppo urbano. EUCANET è la rete europea delle agenzie urbane ed è un progetto guidato dall'Urban Center Metropolitano di Torino.

Torino e Glasgow unite nell'arte e nello sport

7 - 11 giugno
Nel mese di giugno sono due gli appuntamenti che vedono protagoniste le Città di Torino e Glasgow, legate da un gemellaggio dal 2003. Dal 7 all'11 giugno giovani danzatori torinesi sono impegnati in un workshop presso le Lavanderie a Vapore con un giovane coreografo scozzese, in vista del Festival culturale previsto dallo Scottish Ballet all'interno dei Campionati Europei Glasgow 2018, nei quali la Città di Glasgow ha coinvolto le città gemellate di Torino, Marsiglia e Norimberga per la creazione di una performance condivisa.
L'8 giugno invece la squadra femminile under 18 di rugby proveniente da Glasgow, in visita a Torino, viene ricevuta a Palazzo Civico dall'Assessore allo Sport Roberto Finardi e dal Presidente del CUS Torino.

I partner del progetto H2020 STEVE si incontrano a Torino

11-12 giugno
I partner del progetto STEVE, finanziato dal programma Horizon 2020, partecipano a Torino alla riunione di coordinamento del primo semestre di lavoro. STEVE, di cui la Città di Torino è partner, ha tra i suoi principali obiettivi la raccolta di dati utili per favorire lo sviluppo della futura generazione di Veicoli Elettrici Leggeri e il supporto al cambiamento culturale necessario per una corretta integrazione di tali veicoli nel sistema di trasporto urbano.

Incontro della Città Creative UNESCO in Polonia

11-15 giugno
La Città di Torino, in qualità di Città Creativa del Design, prende parte a Cracovia e Katowice all'annuale riunione delle Città Creative UNESCO. L'incontro, dal titolo Creative Crossroads, approfondisce le tematiche della cultura e della creatività per lo sviluppo sostenibile delle città.

Incontro a Barcellona per il progetto CESBA MED

12-14 giugno
Si tiene a Barcellona il meeting di partenariato del progetto CESBA MED, finanziato dal programma Interreg MED, di cui la Città di Torino è capofila. L'incontro è preceduto dal lancio del CESBA Award, un premio per i quartieri sostenibili del Mediterraneo, organizzato dal governo della Catalogna. Lo scopo del premio è quello di divulgare e capitalizzare gli strumenti e le metodologie sviluppate dai partner CESBA-MED per la valutazione della sostenibilità delle aree urbane.

Assemblea generale del progetto TRIVALENT

13-14 giugno
Si tiene a Roma presso l'Università degli Studi Roma Tre l'Assemblea Generale del progetto europeo TRIVALENT finanziato dal programma Horizon 2020 e di cui la Città di Torino è partner. Obiettivo di TRIVALENT è quello di migliorare la comprensione delle cause originarie e delle caratteristiche della radicalizzazione violenta, definendo categorie e fornendo una serie di indicatori per la diagnosi precoce.

MOLOC in visita studio a Katowice per l'efficienza energetica

13-14 giugno
Dopo la presenza a Torino durante la European Green Week, i partner del progetto MOLOC - Morfologie Low Carbon co-finanziato dal programma INTERREG EUROPE si ritrovano a Katowice per una seconda visita studio. L'incontro è incentrato sulla transizione energetica che la città polacca, storico centro minerario e industriale, sta attraversando. È possibile seguire tutte le attività di MOLOC sul sito del progetto.

Le città ROCK si incontrano a Cluj Napoca

14-15 giugno
Il progetto ROCK finanziato dal programma europeo Horizon 2020 mira a rendere le città capaci di valorizzare il proprio patrimonio culturale in un'ottica di rigenerazione urbana. Durante i tre anni di progetto sono perciò previsti diversi momenti di apprendimento reciproco che coinvolgono le Città di Atene, Bologna, Cluj-Napoca, Eindhoven, Lione, Lisbona, Liverpool, Skopje, Torino e Vilnius. I temi al centro del dibattito a Cluj sono gli approcci partecipativi nelle politiche urbane, gli usi temporanei del patrimonio culturale e gli impatti sul patrimonio e sull'ambiente di eventi di massa.

Webinar del progetto SUITS

18 giugno
Il progetto H2020 SUITS organizza il primo webinar dedicato agli enti locali sui finanziamenti e i modelli di business per la mobilità urbana sostenibile. Si tratta della prima di una serie di iniziative di formazione previste dal progetto il cui obiettivo principale è quello di aumentare le competenze e le capacità delle città, soprattutto di medie e piccole dimensioni, nell'introdurre misure di mobilità sostenibile. È possibile registrarsi accedendo al seguente link.

Progetti torinesi al summit europeo sul patrimonio culturale di Berlino

20 giugno
Sharing Heritage, Sharing Values è lo slogan sotto cui si svolge il Summit Europeo sul Patrimonio Culturale a Berlino dal 18 al 24 giugno. La giornata del 20 giugno è volta a creare sinergie tra progetti europei dedicati alla valorizzazione del patrimonio culturale e alla promozione di valori europei condivisi. Il progetto ROCK, di cui la Città di Torino è partner, organizza il workshop Cultural Heritage Connects! in cui vengono presentati anche i progetti EUCANET, guidato dall'Urban Center Metropolitano di Torino, e I-MEDIA CITIES, di cui UCM è partner con il Museo Nazionale del Cinema. Per i dettagli e l'iscrizione all'incontro cliccare qui.

Riunione plenaria di GOEASY in Germania

18-19 giugno
Si tiene a Sankt Augustin, in Germania, la riunione plenaria del progetto GOEASY, finanziato dal programma Horizon 2020. GOEASY ha l'obiettivo di fornire le basi tecniche e commerciali per consentire una nuova generazione di servizi di localizzazione (LBS) e di applicazioni affidabili e basati sul mercato di massa per coinvolgere, stimolare e premiare i cittadini che adottano comportamenti sostenibili.

60 anni di gemellaggio con Esch-sur-Alzette

21-22 giugno
Il Vice Sindaco Guido Montanari si reca in missione a Esch-sur-Alzette per rappresentare la Città di Torino alle celebrazioni ufficiali del 60° anniversario del gemellaggio plurimo siglato nel 1958 tra Torino, Colonia, Esch-sur-Alzette, Liegi, Lille e Rotterdam, le 6 città rappresentanti dei Paesi fondatori della Comunità Economica Europea.

Dall'Australia a Torino per il design e l'innovazione

21-22 giugno
Una delegazione della Città di Greater Geelong dello Stato di Victoria, Australia, visita Torino per approfondire tematiche legate all'ambiente, alle smart city e al design. Come Torino, anche Greater Geelong è stata insignita del titolo di Città Creativa UNESCO per il Design, e durante la sua permanenza in Europa desidera conoscere le buone prassi di città che condividono gli stessi obiettivi.

Conferenza European Youth Friendly Cities a Salonicco

22-23 giugno
In occasione del 10° anniversario dalla nascita del titolo di Capitale Europea dei Giovani, la Città di Salonicco, che ha avuto il titolo nel 2014, organizza un incontro tra le città che hanno finora ricoperto questo ruolo e operatori giovanili di tutta Europa per discutere di modelli innovativi di politiche giovanili, di integrazione e di sinergia tra politiche giovanili con i processi di riqualificazione urbana.

Appuntamenti sportivi a Torino

giugno
A partire dal 10 giugno, l'Africa scende in campo a Torino con l'Africa Cup. Una manifestazione che coinvolge 16 selezioni africane composte da residenti, migranti, rifugiati politici più una squadra italiana, a sottolineare il valore di integrazione sociale del torneo.

L'ufficio relazioni internazionali e progetti europei su Twitter!

Per tutte le novità sui progetti europei della Città di Torino segui il nostro account @twitorinoEU e posta il nostro hashtag #Europeliveshere per segnalarci le tante iniziative supportate dall'Unione Europea nel nostro territorio.

Approfondimenti

Sul sito web (www.comune.torino.it/relint) sono disponibili i resoconti e gli approfondimenti degli eventi passati.

Delegazioni ricevute dal 1° al 31 maggio:


- Console Generale dei Paesi Bassi

- Ambasciatore della Francia

- Delegazione di Sharja

- Primo Ministro dell'Albania

- Delegazione dal Brasile

- Delegazione della Città di Lille

- Console della Bolivia

- Delegazione egiziana

- Ministro per i romeni all'estero

Coming Soon

Torino Japan Week

Congresso IIC "Preventive Conservation: The State of the Art"

Test del progetto H2020 MONICA durante il KappaFurturFestival

Forum di CIVITAS a Umea

Torino Design of the City