Città di Torino > Testamento biologico

Informazioni sul deposito del testamento biologico

Da marzo 2011 i cittadini maggiorenni residenti in Torino potranno, previo appuntamento, consegnare il proprio testamento biologico secondo le seguenti modalità:

  1. la persona interessata fissa l'appuntamento per la consegna del testamento biologico utilizzando il servizio di prenotazione on line: in alternativa l'interessato può contattare telefonicamente l'URP - Ufficio Relazioni con il pubblico della Città di Torino ai recapiti riportati al punto 11;
  2. all'appuntamento presentarsi accompagnati dalla persona indicata come fiduciario nel testamento biologico. Dichiarante e fiduciario dovranno avere con sé il proprio documento di identità in originale nonché il codice fiscale;
  3. la dichiarazione di testamento biologico va redatta in triplice copia, utilizzando il modello messo a disposizione dalla Città (PDF), oppure un proprio modello personalizzato contenente tutti gli elementi essenziali previsti dalla Città di Torino, e deve essere debitamente compilata e sottoscritta sia dal dichiarante sia dal fiduciario scelto liberamente dal dichiarante;
  4. una copia del testamento, con fotocopie dei documenti di identità, sia del dichiarante che del fiduciario, va consegnata in busta chiusa all'ufficio URP; l'incaricato al ritiro non è a conoscenza delle dichiarazioni e dei documenti inseriti nella busta e non è responsabile del suo contenuto;
  5. il dichiarante dovrà aver cura di trattenere per sé una copia del testamento e di consegnare l'altra copia al fiduciario nominato;
  6. dichiarante e fiduciario compileranno e firmeranno davanti all'impiegato comunale la dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (PDF)
  7. la busta chiusa contenente il testamento viene numerata e sigillata; il numero viene annotato nel Registro dei Testamenti Biologici istituito presso la Città di Torino; il numero viene inoltre riportato sulla dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà sottoscritta;
  8. al dichiarante viene rilasciata una fotocopia della dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà presentato con il numero di Registro assegnato;
  9. la busta contenente il testamento biologico e la dichiarazione sostitutiva dell'atto notorio, opportunamente spillata, vengono ritirate per essere conservate negli uffici della Città di Torino all'uopo individuati;
  10. in qualsiasi momento solo il dichiarante potrà revocare il deposito del proprio testamento biologico. Potrà inoltre richiederne la sostituzione, ad esempio per indicare un nuovo fiduciario: in questo caso dovrà ripetere tutti i passi soprariportati, al pari di un nuovo testamento biologico; solo il dichiarante o il suo fiduciario possono richiedere la riconsegna di quanto depositato;
  11. l'iscrizione al registro e la consegna del Testamento Biologico avvengono con le modalità soprariportate, ed esclusivamente su appuntamento, presso
    URP – Ufficio Relazioni con il Pubblico
    piazza Palazzo di Città 9/a, tel. 011 01123014
    orario martedì e mercoledì, ore 13.30 – 15.30

Ultimo aggiornamento: 14 Luglio, 2015

Stampa questa pagina

Condividi

Torna indietro