Città di Torino >
Tasse e tributi > Diritti sulle Pubbliche Affissioni > Manifesti - Pubbliche Affissioni / Locandine (da esporre solo su vetrine negozi)

Manifesti - Pubbliche Affissioni / Locandine (da esporre solo su vetrine negozi)

Avviso del 3 marzo 2021 - Canone Unico: Regolamento n. 395 (novità)

Con approvazione della deliberazione del Consiglio Comunale del 15 febbraio 2021 (DEL 97/2021 - n. mecc. 2020 02630/013) è diventato esecutivo dal 2 marzo 2021 il Regolamento per la disciplina del Canone Patrimoniale di concessione dell'occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche e di Autorizzazioni relative alla diffusione ed esposizione di messaggi pubblicitari, istituito ai sensi della Legge 27 Dicembre 2019 n. 160.

Avvisi al pubblico

AVVISO del 27.09.2021: Gli impianti Poster 6*3 possono essere prenotati dagli utenti per le decorrenze dell'anno 2022 a partire dal 25 Ottobre 2021. Le istanze si presentano on line e saranno accettati solo i pagamenti effettuati a partire dal 25 Ottobre 2021, contestualmente alla presentazione della modulistica. Per avere informazioni e per inviare le istanze scrivere a tiziana.campione@comune.torino.it   dario.grispan@comune.torino.it (011 011 20403/24809). Alla Voce POSTER le date di decorrenza del 2022. Con medesima decorrenza è possibile prenotare per l'anno 2022 anche Lotti Circuiti e Mini Lotti per le affissioni a pagamento.


 

AFFISSIONE MANIFESTI SU IMPIANTI COMUNALI E RILASCIO AUTORIZZAZIONE ESPOSIZIONE LOCANDINE SU VETRINE DEI NEGOZI APERTI AL PUBBLICO

Per le istanze on line inviare mail a  affissioni@comune.torino.it Tel. 011 011 20403 / 24809

Orario apertura magazzino per consegne manifesti: Esclusivamente su appuntamento telefonico al numero 011 011 20411 (consegne Via Moretta 69 Lun - Ven 8.30 - 12.30)

  1. TARIFFARIO  PUBBLICHE AFFISSIONI
  2. Affissioni manifesti formati 70*100, 100*140 e 140*200
  3. Modulistica Affissione Manifesti 70*100, 100*140, 140*200
  4. POSTER mt 6*3 (Tariffe, Dislocazione sul territorio, Modulistica, Calendari decorrenze)
  5. Specifiche Tecniche Manifesti 70*100, 100*140, 140*200 e Poster 6*3 da fornire alle Tipografie
  6. Modalità di Pagamento
  7. Locandine
  8. Elenco aree soggette a divieto di pubblicità funeraria
  9. Esenzioni e riduzioni sulle pubbliche affissioni
  10. IMPIANTI POLITICO-IDEOLOGICI E AFFISSIONI ELETTORALI
  11. REGOLAMENTO CANONE UNICO PATRIMONIALE DI ESPOSIZIONE PUBBLICITARIA
  12. MUPI

NOTIZIE GENERALI

I formati dei manifesti che la Città affigge sono 70*100, 100*140, 140*200 e i poster di metri 6*3. La durata delle affissioni è di 15 giorni, per i Poster la durata è di 14 giorni. La stampa dei manifesti è a cura dell'utente e gli stessi devono essere consegnati in magazzino previo appuntamento telefonico.

Gli impianti pubblicitari che la Città mette a dispozione sono distribuiti in CIRCUITI, LOTTI e MINI LOTTI. Non è possibile acquistare singoli impianti ma l'intero circuito, lotto o mini lotto.Tutti i circuiti sono costituiti da un insieme di impianti di tipologia stendardo bifacciale e tabella murale distribuiti capillarmente sul territorio. Gli impianti dei Circuiti danno visibilità sui corsi principali e nelle vie secondarie. I LOTTI e i MINI LOTTI (costituiti esclusivamente da stendardi bifacciali 140*200) danno visibilità, invece, solo su corsi e vie principali.Per tutte le quantità NON previste dal Tariffario e per affissioni mirate in particolari zone della Città, l'unica possibilità per l'utente è l'affissione su tabelle installate su recinzione di cantiere (il costo è unitario alla voce "cantiere" all'interno del Tariffario).

I Poster 6*3, sia monofacciali che bifacciali, offrono visibilità nelle zone semi-centrali e in quelle di accesso alla città (link Poster 6*3 )


Sotto alcuni esempi di circuiti, mini-lotti e lotti, da considerarsi solamente indicativi:

Alcune fotografie degli impianti:

***  MINI LOTTI ZONALI ***

Il Servizio Affissioni della Città dispone, inoltre, di cinque Mini Lotti Zonali, composti ciascuno da n. 15 stendardi bifacciali formato 140*200 sui quali affiggere n. 30 manifesti formato 140*200 oppure 120 manifesti formato 70*100.

Mini Lotto TORINO SUD – durata 15 gg - note posizioni / mappa indicativa

Mini Lotto TORINO OVEST – durata 15 gg - note posizioni / mappa indicativa

Mini Lotto TORINO NORD– durata 15 gg - note posizioni / mappa indicativa

Mini Lotto TORINO CROCETTA – durata 15 gg - note posizioni / mappa indicativa

Mini Lotto TORINO CENTRO - PARK FERRARIS - durata 15 gg - note posizioni / mappa indicativa

NB Sui Tabelloni Speciali e sugli stendardi bifacciali 140*200 dei Circuiti, Lotti e Mini Lotti, il formato 70*100 è esposto in n. di 4 fogli per facciata.

LOCANDINE

Le locandine prive di rilevanza economica (eventi totalmente gratuiti) sono esonerate dal pagamento del canone e non necessitano di autorizzazione nè di timbratura.

Le locandine con messaggio a rilevanza economica devono essere autorizzate dal Servizio. Le istanze devono essere indirizzate alla mail affissioni@comune.torino.it inviando in formato pdf modulo compilato, copia documento di identità, eventuale documentazione per l'ottenimento della riduzione del canone (es. Patrocinio), layout della locandina e copia del pagamento effettuato. L'Ufficio, dopo l'istruttoria (circa 5 gg lavorativi), invia tramite mail l'autorizzazione. Le locandine autorizzate non devono essere timbrate: occorre tuttavia che il committente indichi il numero di Autorizzazione sulle medesime (prestampato, scritto su etichette adesive, a penna con inchiostro indelebile, ..). Si ricorda che le locandine poste all'interno dei locali e non visibili dalla pubblica via (marciapiede, strada,...) non sono assoggettate al pagamento del canone e non necessitano di autorizzazione.

Come si effettua il conteggio del canone per le Locandine: Euro 0,152 per ogni locandina per ogni giorno di esposizione; i giorni di esposizione da autorizzare sono minimo 10 fino ad un massimo deciso dall'utente (es: 100 loc x 0.152 x 10 gg = Euro 152). MODALITA' DI PAGAMENTO LOCANDINE

UFFICIO COMPETENTE: Servizio Affissioni, Corso Racconigi 49 - Torino Uff. 322 - 3° piano aperto dal lun al ven dalle 8.30 alle 12.30 (solo su appuntamento)

Le associazioni che desiderano esporre sulle cancellate delle scuole locandine eventualmente plastificate recanti informazioni sulle proprie attività e che abbiano attinenza con le attività scolastiche, possono farlo con le medesime modalità sopra specificate, avendo cura di allegare alla domanda la lista delle scuole interessate completa degli indirizzi.

ESENZIONI E RIDUZIONI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI

L'esenzione sulle pubbliche affissioni è disposta nei eseguenti casi:

  • i manifesti riguardanti le attività istituzionali proprie del Comune da esso svolte in via esclusiva ed esposti nell'ambito del proprio territorio;
  • i manifesti dello Stato e degli EELL per le proprie attività istituzionali e privi di rilevanza economica;
  • i manifesti relativi ad adempimenti di legge in materia elettorale;
  • ogni altro manifesto la cui affissione sia obbligatoria per legge;
  • i manifesti concernenti i corsi scolastici e professionali gratuiti e regolarmente autorizzati dall'ente proponente;
  • i manifesti redatti dai Gruppi Consiliari di cui al Regolamento del Consiglio Comunale, recanti il simbolo della Città di Torino-Gruppo Consiliare..." aventi attinenza con l'attività dei medesimi.

La riduzione del 50% è prevista, tra gli altri, nei seguenti casi:

  • i manifesti (privi di rilevanza commerciale) di comitati, associazioni, fondazioni e ogni altro Ente che non abbia scopo di lucro;
  • i manifesti relativi a festeggiamenti patriottici, religiosi, a spettacoli viaggianti e di beneficenza;
  • i manifesti relativi ad attività politiche, sindacali e di categoria, culturali, sportive, filantropiche e religiose da chiunque realizzate con il patrocinio o la partecipazione del Comune di Torino, della Città Metropolitana di Torino, della Regione Piemonte o degli Enti sovraordinati. Tale riduzione non è, invece, applicabile ai manifesti pubblicizzanti eventi di natura commerciale (promozione di vendita di beni e/o servizi) anche se patrocinati e/o ad ingresso gratuito. 

MODALITA' DI PAGAMENTO

Il pagamento del canone per le pubbliche affissioni deve essere effettuato al momento della richiesta del servizio.

Il pagamento può essere effettuato tramite:

  • assegno circolare non trasferibile intestato a: SORIS - S.p.A.
  • conto corrente postale n. 27379106 intestato a: Comune di Torino Divisione Tributi Diritto di affissione.
  • Bonifico Bancario, coordinate: codice IBAN - IT95 D076 0101 0000 0002 7379 106 intestato a Comune di Torino Divisione Servizi Tributari Servizio Affissioni C.so Racconigi, 49 10139 Torino (per pagamenti da conti correnti bancari esteri BIC/SWIFT: BPPIITRRXXX – CIN: D)

Gli Enti Pubblici eseguono il pagamento del diritto di affissione presso la Banca D'Italia sul seguente codice IBAN IT 24 A01 0000 3245 1143 00061212 specificando nella causale "Pagamento diritto di affissione".

MODULISTICA AFFISSIONI (formati 70*100 - 100*140 - 140*200) 

POSTER 6x3

 Calendario date 2021 e 2022 poster 6x3

Gennaio 2021

Gennaio 2022

04/01 – 18/01

03/01 - 17/01 - 31/01

Febbraio 2021

Febbraio 2022

01/02 – 15/02

14/02 - 28/2

Marzo 2021

Marzo 2022

01/03 – 15/03 - 29/03

14/03 - 28/03

Aprile 2021

Aprile 2022

12/04 - 26/04 

11/04 - 26/04

Maggio 2021

Maggio 2022

10/05 – 24/05

09/05 - 23/05

Giugno 2021

Giugno 2022

7/06 – 21/06

06/06 - 20/06

Luglio 2021

Luglio 2022

05/07 – 19/07

04/07 - 18/07

Agosto 2021

Agosto 2022

02/08 – 16/08 - 30/08

01/08 - 15/08 - 29/08

Settembre 2021

Settembre 2022

13/09 – 27/09

12/09 - 26/09

Ottobre 2021

Ottobre 2022

11/10 – 25/10

10/10 - 24/10

Novembre 2021

Novembre 2022

08/11 - 22/11

07/11 - 21/11

Dicembre 2021

Dicembre 2022

06/12 - 20/12

05/12 - 19/12

Tariffe applicate

L'importo a tariffa intera per 1 impianto monofacciale è pari a Euro 170.40 ( Euro 85.20 se ridotto del 50%).

Acquistando 3 o più impianti monofacciali per la medesima decorrenza e fino alla quantità disponibile, l'importo a tariffa intera per ogni facciata è pari a Euro 136.32 (Euro 68.16 se ridotto del 50%).

Sarà possibile acquistare i Poster a partire da 1 singola unità e fino alla totalità richiesta, se disponibile.

Elenco Poster 6*3 suddiviso per Circoscrizione 

Gli impianti presenti in elenco sono suddivisi per circoscrizione amministrativa di appartenenza.
Gli impianti bifacciali presentano la dicitura Lato 1 e Lato 2 per indicare la doppia esposizione nonché le indicazioni stradali che ne facilitano l'individuazione (ove mancanti, il Lato 1 s'intende quello di maggiore visibilità).

La "x" presente nell'elenco accanto agli indirizzi, indica gli impianti sui quali non è possibile affiggere manifesti aventi ad oggetto servizi funerari.

SPECIFICHE TECNICHE

Manifesti formato cm 70x100 - 100x140 - 140x200:

Per un'affissione ottimale con la tecnica del prebagnato si consiglia l'utilizzo di carta di tipo Blue Back Anti-Spappolo con grammatura 115 gr/mq (unico foglio per ciascun formato; per il formato 140*200 la dimensione reale di stampa deve essere cm 135x197 in unico foglio). Se i manifesti 100*140 e 140*200 sono in 2 fogli (soluzione NON consigliata) la stampa deve essere realizzata con i necessari sormonti. E' necessario comunicare ai nostri uffici di volta in volta se la carta utilizzata dovesse essere diversa da tali prescrizioni; in caso contrario eventuali difetti di affissione non potranno essere imputati all'Amministrazione.

Poster mt 6x3:

Il poster da affiggere sull'impianto dovrà essere realizzato nel seguente formato: metri 5.80*2.80 e dovrà essere composto da 6 fogli (200*140 ciascuno) oppure da 8 fogli (145*140 ciascuno) oppure da 10 fogli (117*140 ciascuno) oppure da 12 fogli (100*140 ciascuno). L'affissione viene realizzata utilizzando la tecnica del prebagnato, pertanto la carta da utilizzare per la stampa del poster deve essere di tipo Blue Back Anti-Spappolo con grammatura 115 gr/mq adatta al prebagnato. Rispettando la tipologia e il formato della carta sarà possibile raggiungere una resa ottimale dell'affissione. Nel caso i poster siano realizzati su carta che non consente di utilizzare tale tecnica è necessario che l'Ufficio sia avvisato in anticipo. In mancanza di comunicazioni specifiche da parte dell'utente, i poster verranno trattati con la tecnica del prebagnato. È necessario avvisare gli uffici anche nel caso in cui il formato consegnato sia differente da quello richiesto. In mancanza di tale comunicazione, in fase di lavorazione, i poster potrebbero non essere affissi oppure essere affissi non a perfetta regola d'arte. Eventuali difetti di affissione non potranno essere imputati all'Amministrazione e non sarà concesso alcun rimborso/risarcimento.

IMPIANTI POLITICO-IDEOLOGICI E AFFISSIONI ELETTORALI

IMPIANTI PER LE AFFISSIONI POLITICO-IDEOLOGICHE: la Città di Torino detiene spazi affissionali sui quali è possibile affiggere - in autonomia - messaggi a contenuto politico-ideologico. Si tratta di tabelle murali formato 70*100. L'affissione di tali messaggi è gestita direttamente dal soggetto interessato, i manifesti non necessitano di timbratura da parte del competente ufficio cittadino e non è previsto alcun pagamento del canone. Sugli impianti non è garantita la permanenza del manifesto, potendo essere coperto in qualsiasi momento da manifesti di analogo contenuto. Durante i periodi elettorali, su tali Tabelle è vietato esporre i manifesti elelttorali a partire dal 30° giorno precedente la data della consultazione. Prima dell'affissione, si raccomanda di effettuare la pulizia della tabella da residui di fogli precedentemente esposti. I fogli defissi devono essere smaltiti presso i centri raccolta AMIAT e non devono essere lasciati al suolo, ai fini del mantenimento del decoro e della pulizia delle strade. Sotto l'elenco suddivico per Circ. e per Città intera.

Elenco TABELLE POLITICO-IDEOLOGICHE suddivise per circoscrizione e su intero territorio cittadino scrivere a affissioni@comune.torino.it

 

CAMPAGNE ELETTORALI/REFERENDARIE: in caso di elezioni e/o referendum i soggetti interessati alla propaganda tramite affissione di manifesti possono prenotare con tariffa agevolata i circuiti cittadini. Sarà il Comune ad eseguire le materiali affissioni sugli impianti e la durata dell'affissione è di 15 giorni (per i Poster la durata è 14 giorni). Come previsto dalla Legge, i manifesti restano esposti fino al 30° giorno precedente la data delle elezioni. Dal giorno successivo il materiale pubblicitario può trovare spazio solo sui Tabelloni di Propaganda Elettorale messi a disposizione sui controviali della CIttà. Per info sulle pubbliche affissioni quindicinali dei manifesti sugli impianti della Città scrivere a affissioni@comune.torino.it o contattare i numeri 011 011 20403/24809

UFFICI DI PROPAGANDA ELETTORALI PER LA RICHIESTA DEGLI SPAZI (FIANCHEGGIATORI) E INFO VARIE

INFORMAZIONI UTILIZZO IMPIANTI MUPI

TIPOLOGIA IMPIANTI E PERIODO AFFISSIONE

Gli impianti denominati MUPI (mobilier urbain pour l'information) sono distribuiti in maniera uniforme su tutto il territorio cittadino e differenziati in due formati diversi:
MUPI junior (cm:118,5 x 175) - MUPI senior (cm.313 x 230).

Si tratta di impianti dotati di due facciate protette da vetri, una destinata a pubblicità commerciale gestita direttamente dal soggetto privato e una destinata alla comunicazione istituzionale nonché ad eventi culturali patrocinati dalla Città.
In considerazione della tipologia e collocazione di tali impianti è necessario che la comunicazione presente su tali affissioni, affinché risulti efficace, rispetti i seguenti criteri:

  • dare massimo rilievo al titolo dell'iniziativa riservandogli se possibile la parte alta del
    layout grafico riducendo al minimo eventuale altro testo scritto,
  • inserire sempre IN EVIDENZA il marchio Città di Torino nel layout grafico.

Le affissioni avvengono con cadenze quattordicinali prefissate, la programmazione delle iniziative da esporre viene effettuata dal Servizio Comunicazione e Promozione Eventi.
Gli spazi sono raggruppati in circuiti, composti da 60 impianti (per i junior) e 22 impianti (per i senior), distribuiti in modo uniforme in tutta la città.
Per concordare disponibilità di impianti e tempi di esposizione scrivere alla seguente mail: mupi@comune.torino.it

MODALITA' DI UTILIZZO: L'Ente organizzatore, una volta concordato il periodo di esposizione, invierà il layout definitivo del manifesto, per approvazione, al Servizio Promozione Eventi almeno 15 giorni prima della data di esposizione, alla mail: mupi@comune.torino.it
Dopo l'approvazione potrà procedere con la stampa e contatterà il Settore Affissioni per il pagamento dei diritti.

PAGAMENTO CANONE PUBBLICHE AFFISSIONI

Il pagamento del canone di affissione, ai sensi del Regolamento Canone Unico della Città, deve essere effettuato contestualmente alla richiesta del servizio
(prenotazione) e secondo le modalità stabilite dalla Civica Amministrazione. Gli Uffici del Settore Affissioni sono disponibili al rilascio di preventivi.


L'ufficio competente è l'Ufficio Affissioni della Città di Torino – C.so Racconigi 49 (entrata anche da Via Moretta 69) – 10139 TORINO con orario dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30. Per informazioni scrivere alla mail affissioni@comune.torino.it

Si precisa che:

  • il canone di affissione può essere ridotto del 50% qualora ricorrano i requisiti;
  • nel caso compaiano partners commerciali sul manifesto, la visibilità complessiva dei marchi, sulla base della risoluzione del Ministero delle finanze 41/E del 16 marzo 1999, deve essere inferiore ai 300 cm quadrati.
  • Modalità di pagamento del canone di affissioni:
    • assegno circolare non trasferibile intestato a: SORIS - S.p.A.
    • conto corrente postale n. 27379106 intestato a: Comune di Torino Direzione Tributi Catasto e Suolo Pubblico - Canone di affissione.
    • Bonifico Bancario, coordinate: codice IBAN - IT95 D076 0101 0000 0002 7379 106 intestato a Comune di Torino Direzione Servizi Tributari Catasto e Suolo Pubblico - Servizio Affissioni C.so Racconigi, 49 10139 Torino
    • contanti presso Soris (per somme non superiori a € 999,00) o pagamento bancomat (no carta di credito)

Gli Enti Pubblici eseguono il pagamento del canone di affissione presso la Banca D'Italia sul seguente codice IBAN IT 24 A01 0000 3245 1143 00061212 specificando nella causale "Pagamento canone di affissione".

Torna su

Ultimo aggiornamento: 03/12/2021

Stampa questa pagina

Condividi

Torna indietro