logo della testata


Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie


Informa Stranieri e Nomadi




Comune di Torino > Informa Stranieri e Nomadi > Servizio Stranieri > Servizi > Cosa fare per...  



Cosa fare per...

Novità dalla legge Finanziaria n. 296/2006 circa le assunzioni di cittadini/e non comunitari/e e l'accesso al Mercato del Lavoro per i Nuovi Comunitari - Romeni e Bulgari

La Legge Finanziaria n. 296/2006, entrata in vigore dal 1 gennaio 2007, ha introdotto alcune novità in materia di lavoro.


Assunzioni cittadini/e non comunitari/e

È abrogato l'obbligo per i datori di lavoro di comunicare per scritto, entro 48 ore, all'autorità di Pubblica Sicurezza, l'instaurazione di nuovi rapporti di lavoro o le variazioni di rapporti già esistenti con cittadini/e lavoratori/lavoratrici extraue (previsto dall'art. 7 comma 1 del D. lgs. 286/98);


Nuove modalità per le Comunicazioni di assunzione

A partire dal 1 gennaio diventano operative le nuove disposizioni che prevedono l'obbligo di comunicazione di assunzione al Centro per l'Impiego entro il giorno antecedente a quello di instaurazione del rapporto di lavoro.

La novità riguarda tutti i rapporti di lavoro subordinato e autonomo in forma di collaborazione a progetto, socio lavoratore di cooperativa, associato in partecipazione e agenti e rappresentanti di commercio.
Sono compresi anche i Tirocini Formativi e Orientamento e assimilati.
Unica eccezione alla nuova regola riguarda le Agenzie di Lavoro: per i lavoratori temporanei le comunicazioni di assunzione possono essere effettuate entro il 20 del mese successivo alla data di assunzione.


Comunicazioni On Line

obbligatorio dal 2 ottobre 2006
NUMERO VERDE: 800.461021 (dal lunedì al venerdì - orario: 8.30-17.30)

"Comunicazioni On Line" è un applicativo sviluppato in modalità web, con lo scopo di semplificare la trasmissione ai Centri per l'Impiego (CPI) delle comunicazioni obbligatorie relative all'assunzione, alla trasformazione, alla proroga e alla cessazione del rapporto di lavoro, che le aziende sono tenute a trasmettere secondo quanto stabilito dal D.Lgs. 181/00 come modificato dal D.Lgs.297/02.

L'applicazione "Comunicazioni On line" permette di inserire qualsiasi tipologia di nuova comunicazione, di rettificare comunicazioni telematiche e gestire un archivio elettronico di tutte le comunicazioni trasmesse con il servizio, utilizzando le nuove tecnologie informatiche e di telecomunicazioni esistenti quali Internet e la certificazione digitale.

Per coloro che dovessero essere privi di una connessione a Internet, saranno presenti postazioni di lavoro nelle sedi dei Centri per l'Impiego che gli utenti potranno utilizzare, con l'ausilio di un operatore, per inviare le comunicazioni.

Sul sito della Provincia, andando su "comunicazioni on line", vengono fornite tutte le informazioni relative a questo tema.


Accesso al Mercato del Lavoro per i Nuovi Comunitari - Romeni e Bulgari

L'assunzione dei/delle lavoratori/lavoratrici rumeni/e e bulgari/e, impiegati/e nei settori per i quali è prevista l'immediata apertura (lavoro agricolo e turistico alberghiero - lavoro domestico e di assistenza alla persona - edilizio - metalmeccanico - dirigenziale e altamente qualificato - lavoro stagionale), può avvenire anche prima della richiesta della "Carta di Soggiorno UE".

In questo caso per effettuare la "comunicazione di assunzione" (presso l'Inps se si tratta di lavoratori colf e badanti e presso il CPI se si tratta di altri lavori nei settori sopra menzionati) è indispensabile essere in possesso di Passaporto e Codice Fiscale.



Torna indietro | Stampa questa pagina | Torna all'inizio della pagina

Condizioni d'uso, privacy e cookieDichiarazione di accessibilità