logo della testata


Divisione Servizi Sociali e rapporti con le Aziende sanitarie


Informa Stranieri e Nomadi




Comune di Torino > Informa Stranieri e Nomadi > L'archivio delle news  



Ospitalità da dichiarare in caso di emersione/regolarizzazione.


La comunicazione all'autorità di pubblica sicurezza (commissariato di zona) in caso di concessione di alloggio o ospitalità di cittadini stranieri interessati all'emersione va effettuata entro 48 ore dalla data di presentazione della domanda di emersione, che si tratti dell'invio all'INPS o al Ministero dell'Interno (il primo modello F24 con pagamento di 500 euro, il secondo vera e propria domanda di emersione da inviare telematicamente al Ministero dell'Interno).

I dubbi sono stati chiariti dal Ministero dell'Interno con la faq (sono le domande che si inviano tramite posta elettronica, quesiti aventi risposte con valenza ufficiale) n. 29 , e ci si rifà all'art. 7 del Testo Unico sull'Immigrazione, che disciplina l'ospitalità dei cittadini stranieri, che va comunicata entro le 48 ore all'autorità di pubblica sicurezza.

Ospitalità "a qualsiasi titolo", quindi anche la concessione in uso di un alloggio ed è riferita a cittadini stranieri non comunitari o apolidi.





Torna indietro | Stampa questa pagina | Torna all'inizio della pagina

Condizioni d'uso, privacy e cookieDichiarazione di accessibilità