logo della testata


Divisione Servizi Sociali e rapporti con le Aziende sanitarie


Informa Stranieri e Nomadi




Comune di Torino > Informa Stranieri e Nomadi > L'archivio delle news  



Invio domande decreto flussi: vale l'orario di ricezione.


Il sistema di compilazione della graduatoria per ciò che concerne l'invio delle domande di nulla osta per i lavoratori e le lavoratrici non comunitari/e, nell'ambito del decreto flussi 2007, sarà completamente automatico.
Il riferimento sarà il momento in cui il sistema informatico recepisce/acquisisce la domanda, che potrebbe non coincidere con i tempi di trasmissione, che sono legati alla rete internet ed ai singoli provider utilizzati dall'utenza.

Le e-mail ricevute dai datori di lavoro hanno suffragato tale previsione: alcuni di loro hanno inviato la domanda alle otto e pochi secondi e la mail di conferma (arrivata dopo diverse ore) indica un orario diverso da quello di invio, dilazionato di diverse ore.

Per coloro invece che avevano visto scomparire la loro domanda dopo un messaggio di errore tipo "il modulo risulta già inviato", alcuni utenti segnalano di aver ricevuto comunque la mail di conferma con orario di ricezione.
È consigliabile quindi controllare nella propria casella di posta ricevuta.
Le motivazioni di tali anomalie sono adducibili al fatto che talvolta il sistema visualizza la domanda ed in altri no.
"La mancata visualizzazione della domanda inviata con successo non costituisce problema perché - dal momento della conferma – la domanda è incanalata nel sistema: sia che si possa visualizzarla sia che ciò non si riesca a farlo.
Fa fede l'e-mail di conferma che verrà spedita ventiquattro ore dopo sulla casella di posta elettronica indicata al momento della registrazione.
Su questa mail verrà riportato l'orario ed il giorno di ricezione" (Nota del Viminale).





Torna indietro | Stampa questa pagina | Torna all'inizio della pagina

Condizioni d'uso, privacy e cookieDichiarazione di accessibilità