logo della testata


Divisione Servizi Sociali e rapporti con le Aziende sanitarie


Informa Stranieri e Nomadi




Comune di Torino > Informa Stranieri e Nomadi > L'archivio delle news  



Il Governo Italiano è disposto a modificare i Decreti Legislativi sull'immigrazione inviati alla Commissione Europea per un confronto di contenuti e legittimità.


La disponibilità a effettuare le correzioni necessarie scaturisce a seguito di un incontro tecnico che si è svolto a Bruxelles tra funzionari italiani e della Commissione europea.

Tra le modifiche da introdurre quella sulle espulsioni dei cittadini e delle cittadine comunitari/e che non si siano registrati all'anagrafe entro tre mesi e di coloro che non abbiano i requisiti minimi di reddito per poter risiedere in Italia.

Il parere dei tecnici comunitari sarebbe quello che quanto previsto dai tre decreti che il Governo italiano si appresta a emanare sarebbe contrario alle norme sulla libera circolazione all'interno dei paesi appartenenti alla Comunità europea.

I decreti erano stati inviati a Bruxelles i primi del mese di agosto per una verifica sulla corrispondenza delle nuove norme con il diritto comunitario.





Torna indietro | Stampa questa pagina | Torna all'inizio della pagina

Condizioni d'uso, privacy e cookieDichiarazione di accessibilità