logo della testata


Divisione Servizi Sociali e rapporti con le Aziende sanitarie


Informa Stranieri e Nomadi




Comune di Torino > Informa Stranieri e Nomadi > L'archivio delle news  



Accordi Ce-Russia di facilitazione del visto e riammissione degli immigrati clandestini.


Il 19 aprile 2007, il Consiglio Giustizia e affari interni, ha approvato la conclusione di due accordi che dovrebbero facilitare l'emissione di visti ai/alle cittadini/e dell'Unione Europea e della Russia, su basi di reciprocità.

L'accordo riguarda i soggiorni per un periodo massimo di 90 giorni.
L'accordo, firmato a Sochi (Russia) il 25 maggio 2006, non viene applicato agli Stati della Danimarca, Irlanda e Regno Unito.

Tale accordo prevede anche, sempre su base di reciprocità, l'attuazione di procedure rapide ed efficaci per il rimpatrio di cittadini/e clandestini/e e di persone che non soddisfino più le condizioni di ingresso, presenza e soggiorno sia sul territorio dello stato russo, sia su quello di uno degli stati membri dell'Unione Europea, e di agevolare quindi il transito di queste persone, il tutto improntato su un sistema di collaborazione reciproca.

È inoltre prevista una procedura veloce di rimpatrio (pochi giorni) per le persone fermate nelle regioni transfrontaliere comuni.

L'accordo contiene le garanzie fondamentali in materia di protezione dei dati e del rispetto dei diritti fondamentali.

In base all'accordo, verrà istituito un comitato misto che ne monitorerà l'attuazione.





Torna indietro | Stampa questa pagina | Torna all'inizio della pagina

Condizioni d'uso, privacy e cookieDichiarazione di accessibilità