logo della testata


Divisione Servizi Sociali e rapporti con le Aziende sanitarie


Informa Stranieri e Nomadi




Comune di Torino > Informa Stranieri e Nomadi > L'archivio delle news  



Blue Card.


Il 23 ottobre 2007 la Commissione Europea ha approvato una proposta di direttiva mirata all'istituzione della "European Blue Card".
La Blue card avrebbe come fine quello di facilitare l'ingresso e la circolazione in Europa di lavoratori e lavoratrici stranieri/e qualificati/e.

Con questa proposta si vuole contribuire a dare soluzioni al bisogno reale avvertito dalle aziende con sede negli stati membri dell'Unione Europea, di reperire personale qualificato e con esperienza.
Si attiverebbe quindi un canale preferenziale, regolamentato da un sistema di flussi, differenziato dagli altri ingressi per lavoro, che consentirebbe un ingresso rapido a lavoratori stranieri laureati o specializzati che abbiano maturato esperienza di lavoro pregresso qualificato di qualche anno.

I lavoratori stranieri assunti dalle imprese europee, entro quote fissate paese per paese, riceverebbero un trattamento economico pari al triplo del minimo previsto dal contratto di riferimento ed avrebbero la possibilità di farsi raggiungere dalle famiglie.
Inoltre, dopo due anni, potranno spostarsi liberamente in altri paesi europei alla ricerca di altro impiego.

Questa proposta di direttiva sarà vagliata dal Consiglio e dal Parlamento europeo per l'approvazione e in seguito dovrà essere recepita dai vari stati membri.





Torna indietro | Stampa questa pagina | Torna all'inizio della pagina

Condizioni d'uso, privacy e cookieDichiarazione di accessibilità