logo della testata


Divisione Servizi Sociali e rapporti con le Aziende sanitarie


Informa Stranieri e Nomadi




Comune di Torino > Informa Stranieri e Nomadi > L'archivio delle news  



Cittadini/e romeni/e e bulgari/e

Assegni al nucleo familiare (con almeno tre figli minori) e di maternità
(artt, 65 e 66 Legge n. 448 e s.m.i.).


Visto l'ingresso della Romania e della Bulgaria nell'Unione Europea, la Divisione Servizi Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie comunica che i/le cittadini/e romeni/e e bulgari/e, in possesso dei requisiti previsti dalla Legge 448, potranno fruire degli Assegni alle famiglie con almeno tre figli minori e degli assegni di maternità, alle medesime condizioni previste per i/le cittadini/e italiani/e.

In particolare, le cittadine romene e bulgare, potranno richiedere l'assegno di Maternità indipendentemente dal possesso della carta di soggiorno con riferimento agli eventi (nascite, adozioni, affidamenti preadottivi) che si sono verificati a decorrere dal primo gennaio 2007.

Per quanto concerne gli eventi che si sono verificati prima di tale data, le cittadine potranno fruire dell'Assegno di maternità solo se in possesso della carta di soggiorno alla data dell'evento.

Il diritto di concessione all'assegno alle famiglie non potrà invece essere concesso antecedentemente al primo gennaio 2007: i C.A.F quindi accoglieranno le domande con riferimento alla concessione degli Assegni di competenza per l'anno 2007.





Torna indietro | Stampa questa pagina | Torna all'inizio della pagina

Condizioni d'uso, privacy e cookieDichiarazione di accessibilità