Città di Torino >
Sport e Tempo Libero > Notizie > Progetto Pass60 2020

Progetto Pass60 2020

Pubblicato il 30 Dicembre, 2016 (aggiornato il 13 Maggio, 2021)

Pass 60

 

 

La Città invia, a tutti i residenti che compiono sessant'anni, una tessera nominativa che consente di accedere, gratuitamente o mediante il pagamento di una quota agevolata, a moltissime opportunità culturali, sportive e ricreative, come la possibilità di assistere a spettacoli teatrali ed a concerti, partecipare a itinerari culturali e turistici, acquistare  l'abbonamento Musei Torino Piemonte, frequentare corsi e attività sportive. 

La tessera deve essere sempre esibita con un documento di identità in corso di validità; non è rinnovabile e le attività previste sono fruibili nell’anno di validità della tessera PASS60.

Nel corso del 2020, i cittadini e le cittadine aventi titolo, nate/i nel 1959, che hanno ricevuto a casa la tessera nel mese di dicembre 2019, a causa dell’ emergenza sanitaria, delle limitazioni e delle misure imposte soprattutto nell’ambito dello sport, della cultura e del tempo libero, non hanno di fatto potuto usufruire appieno delle opportunità offerte.

Per tale motivo con deliberazione del 1/12/2020, mecc. n. 2020 02717/010 la Giunta Comunale  ha approvato la proroga del periodo di fruizione della tessera PASS60 per le/i nate/i nel 1959, per il periodo 1 marzo 2021 -  28 febbraio 2022 per consentirne la piena fruizione per un’annualità effettiva. 

Il progetto per la classe 1960 che avrebbe dovuto ricevere la tessera Pass60 a dicembre 2020 per fruire dell’iniziativa nel corso del 2021, non è ancora stato avviato; lo sarà non appena il quadro sanitario epidemiologico e le misure governative lo avranno consentito ed anche in questo caso si posticiperà la fruizione dello stesso, analogamente a quanto operato a favore della classe 1959.

Per ulteriori informazioni :
Servizio Tempo Libero - tel. 011 01125833
 
Scarica il pdf del vademecum illustrativo per accedere alle varie opportunità
 
 
Vademecum 2020 pdf (4.1 MB)

Condividi

Impianti sportivi a Torino


Torna su