Table of Contents Table of Contents
Previous Page  20-21 / 24 Next Page
Information
Show Menu
Previous Page 20-21 / 24 Next Page
Page Background

In tre mesi, calcolando andata e ritorno, i com-

plessi del Teatro Regio percorreranno 35.774 Km.

Già, perché a giugno, agosto e settembre il calen-

dario del Teatro prevede ben quattro prestigiose

trasferte. Il tragitto più lungo (Torino- Buenos Ai-

res 11.071 Km) è quello che farà l’Orchestra ai pri-

mi di giugno per il concerto che il 6 giugno terrà

al Teatro Coliseo di Buenos Aires: teatro storico

ricostruito più volte. Alle 20.30 ora locale (da noi

sarà l’una e mezzo della notte successiva) l’Or-

chestra del Teatro Regio con Sergey Galaktionov

violino solista e maestro concertatore eseguirà

Le

quattro stagioni

(

recomposed by

Max Richter-An-

tonio Vivaldi) e

Souvenir de Florence

di Čajkovskij.

Dopo le vacanze si parte invece per Edimburgo

(Torino-Edimburgo 1.430 Km) dove il Regio sarà

protagonista di tre appuntamenti all’Edinburgh

International Festival, una rassegna nata nel 1947

che ospita produzioni da tutto il mondo e che

ha varie sezioni dedicate all’opera, alla danza, alla

prosa e ai concerti; nel cartellone di quest’anno

ci sono, solo per citare tre titoli,

Walkiria

diretta

da Andrew Davies,

L’Incoronazione di Poppea

con

Gardiner e

Don Giovanni

diretto da Ivan Fischer.

Il 18, 19 e 20 agosto al Festival Theatre (costrui-

to nel 1994, con una capienza di 1915 spettato-

ri) il Regio mette in scena il nuovo allestimento

di

Macbeth

che conclude questa stagione: sul

podio c’è il direttore musicale Gianandrea Nose-

da, la regia è di Emma Dante, scene di Carmine

Maringola, costumi di Vanessa Sannino, cantano

Dalibor Jenis/Gabriele Viviani (Macbeth), Anna

Pirozzi/Oksana Dyka (Lady Macbeth), Marko Mi-

mica (Banco), Piero Pretti (Macduff ). Macbeth è

la “tragedia scozzese” ed è una bella scommessa

per un teatro italiano portare in Scozia Shakespe-

are secondo Verdi: l’opera è particolarmente le-

gata alla storia del Festival di Edimburgo perché

venne messa in scena proprio nella prima edizio-

ne del 1947.

Il 22 agosto orchestra e coro si trasferiscono alla

Usher Hall per l’esecuzione della

Messa da Requiem

di Verdi (il “biglietto da visita” del Regio in tour) con

la direzione di Noseda e le voci di Erika Grimaldi,

Daniela Barcellona, Piero Pretti e Michele Pertusi,

il maestro del coro è Claudio Fenoglio. Dal 25 al

27 agosto si torna al Festival Theatre (il 26 ci sono

addirittura due recite, una al pomeriggio e una alla

sera) per

Bohème

proposta nell’allestimento che ha

inaugurato la stagione, realizzato grazie agli Amici

del Regio e ad Alcantara con la regia di Àlex Ollé:

nella

banlieu

moderna e degradata che accoglie

la vicenda pucciniana, cantano Irina Lungu/Erika

Grimaldi (Mimì), Giorgio Berrugi/Iván Ayón Rivas

(Rodolfo), Kelebogile Besong/Francesca Sassu

(Musetta), Artur Ruciński (Marcello), dirige Noseda.

Il 1° settembre tappa svizzera per il Coro del Regio

che canterà nell’

Aida

in forma di concerto al Festi-

val di Gstaad (Torino - Gstaad 265 Km) che Gianan-

drea Noseda dirigerà sul podio della London Sym-

phony Orchestra (cantano Kristin Lewis, Anita Ra-

chvelishvili e Roberto Alagna). E, infine, c’è ancora

Aida

diretta da Noseda, questa volta in forma sce-

nica nell’allestimento del premio Oscar William

Friedkin già applaudito a Torino, nella trasferta dei

complessi del Regio a Muscat, in Oman (Torino -

Muscat 5.121 Km), ospiti della Royal Opera Hou-

se (14, 16 e 17 settembre), cantano Kristin Lewis,

Gregory Kunde, Anita Rachvelishvili e Ambrogio

Maestri.

Nell’ultimo appuntamento della Stagione con-

certistica, lunedì 12 giugno alle ore 20.30, Gia-

nandrea Noseda dirigerà la Filarmonica Teatro

Regio Torino in un programma a sorpresa. La for-

mula ha debuttato con successo lo scorso anno:

il pubblico entra in sala e non sa cosa ascolterà,

prima dell’esecuzione Noseda fornisce qualche

indizio (periodo storico, nazione), qualche trac-

cia, ma il titolo verrà svelato solo dopo l’esecu-

zione e il programma di sala completo verrà

consegnato solo all’uscita del concerto.

35.774 kmdi musica

di

SUSANNA FRANCHI

IL REGIO IN TOURNÉE

BUENOS AIRES

Teatro Coliseo, 6 giugno

Orchestra del Teatro Regio

Sergey Galaktionov

maestro concertatore e violino

Musiche di Richter - Vivaldi, ˇ Cajkovskij

EDIMBURGO

Edinburgh Festival Theatre e Usher Hall

dal 18 al 27 agosto

Gianandrea Noseda

direttore

Claudio Fenoglio

maestro del coro

Orchestra e Coro del Teatro Regio

MACBETH

di Giuseppe Verdi

Emma Dante

regia

con

Dalibor Jenis / Gabriele Viviani,

Anna Pirozzi / Oksana Dyka,

Piero Pretti, Marko Mimica

MESSA DA REQUIEM

di Giuseppe Verdi

con

Erika Grimaldi,

Daniela Barcellona,

Piero Pretti, Michele Pertusi

LA BOHÈME

di Giacomo Puccini

Àlex Ollé

regia

con

Irina Lungu / Erika Grimaldi,

Giorgio Berrugi / Iván Ayón Rivas,

Kelebogile Besong /

Francesca Sassu,

Artur Ruci´ nski, Benjamin Cho,

Nicola Ulivieri

GSTAAD

1 settembre

Festival-Zelt Gstaad (Svizzera)

AIDA

di Giuseppe Verdi

Esecuzione in forma di concerto

Gianandrea Noseda

direttore

Claudio Fenoglio

maestro del coro

London Symphony Orchestra

Coro del Teatro Regio

con

Kristin Lewis, Anita Rachvelishvili,

Roberto Alagna, Simone Piazzola,

Erwin Schrott, Giacomo Prestia

MUSCAT

Royal Opera House di Muscat (Oman)

dal 14 al 17 settembre

AIDA

di Giuseppe Verdi

Gianandrea Noseda

direttore

William Friedkin

regia

Riccardo Fracchia

ripresa della regia

Claudio Fenoglio

maestro del coro

Orchestra e Coro del Teatro Regio

con

Kristin Lewis, Gregory Kunde,

Anita Rachvelishvili,

Ambrogio Maestri

sistemamusica

teatroregiotorino

20