Table of Contents Table of Contents
Previous Page  15 / 131 Next Page
Information
Show Menu
Previous Page 15 / 131 Next Page
Page Background

Bando

Totale

Pubblico Privato

Direzione Servizi Tecnici per l’Edilizia Pubblica

Servizio Edilizia Scolastica

Referente azione Isabella Quinto

Finanziamento

Beneficiari diretti/indiretti

Lavori pubblici

Forniture

Servizi

Contributi

Diffusa

Puntuale

Fattibilità

Definitivo

Capitolato

Bando

Determinazione dirigenziale mecc.

n.

Approvazione contestuale alla delibera

di approvazione del progetto AxTO

Esecutivo

Deliberazione

Localizzazione

Livello progettazione

Atto di approvazione

Altro

1.07_Recupero funzionale delle pertinenze scolastiche

esterne in alcuni complessi scolastici

Numero: diretti 858 allievi, indiretti 2574 soggetti residenti.

Trattasi di interventi destinati ad una maggiore attenzione alle richieste di

bambini e ragazzi per attività ludiche all’aperto, nonché finalizzati a migliorare

la percezione dell’ambiente costruito da parte dell’utenza scolastica.

L’intervento interessa la popolazione in fascia scolastica e le famiglie.

TOTALE 257.000 €

Descrizione intervento

Gli interventi di manutenzione straordinaria, da affidarsi a procedura aperta,

sono del tipo fisico-funzionali sulle aree esterne di pertinenza dei fabbricati

scolastici, al fine di consentire il pieno e completo utilizzo dei cortili per attività

ludiche e sportive all’aperto. Trattasi di opere di rifacimento marciapiedi,

ripristini di cordoli, pozzetti, chiusini e griglie ammalorati e seminazione e

piantumazione di verde.

Le dotazioni sportive e le aree ludiche installate nelle aree pertinenziali degli

edifici scolastici possono divenire, con il recupero funzionale, luoghi di scambio

tra interno ed esterno e di filtro tra scuola ed il contesto urbano circostante, anche

attraverso con l’eventuale successiva fruibilità degli spazi da parte dell’utenza

esterna residente.

Il progetto si sviluppa con soluzioni a basso impatto gestionale, garantendo

qualità architettonica e tecnica. Sono state studiate soluzioni a basso impatto

ambientale con la scelta di materiali ecocompatibili e arredi in plastica riciclata,

traducendo in termini tecnici e di rispondenza alla normativa le proposte

progettuali suggerite dagli stessi fruitori a cui sono destinate le opere, sulla base

di una progettualità partecipata.

Qualità e innovatività del progetto

2016 3099/031

Attualmente la spesa per

l’intervento in esame può essere

finanziata con mutuo Cassa

DD.PP.

contratto dalla Città. Il

reperimento dei fondi necessari,

o almeno quota parte, nell’ambito

del Progetto AxTO, consentirebbe

alla Città di destinare le somme

risparmiate ad altri interventi.

RICHIESTO 257.000 €

BANDO

per la presentazione di

PROGETTI

per la

predisposizione del

PROGRAMMA STRAORDINARIO

di intervento

per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle

PERIFERIE

delle

città metropolitane

e dei comuni

capoluogo

di provincia.

ASSE

1

SPAZIO

PUBBLICO

A

x

TO

azioni per le periferie torinesi