Salta ai contenuti


Città di Torino. Sito web della Divisione Servizi Educativi


Centro Regionale di documentazione non vedenti


In questa pagina



Menù di navigazione generale

Città di Torino > Formazione e Scuola >

Centro Regionale di documentazione non vedenti

Il Centro Documentazione non Vedenti è un servizio pubblico a carattere educativo, rivolto a tutti i cittadini ciechi e ipovedenti.
Le attività del centro sono rivolte anche a tutti coloro che hanno interesse a conoscere e approfondire le tematiche connesse alla cecità e all’ipovisione.
Destinatari dei servizi
- cittadini ciechi e ipovedenti di ogni età e loro familiari;
- studenti ciechi e ipovedenti della scuola dell’obbligo e superiore;
- insegnanti, educatori, volontariato;
- enti, associazioni;
- cittadini interessati.
Servizi offerti al cittadino
Il cittadino può richiedere:
- consulenza, formazione e aggiornamento
[scheda informativa];
- corsi di lettura e scrittura Braille [scheda informativa];
- testi scolastici a carattere Braille/ingranditi;
- prestito e consultazione libri a caratteri Braille e ingranditi;
- trascrizione in Braille di opuscoli o testi su richiesta;
- materiale tiflodidattico: prestito e consultazione testi e documentazione e addestramento all’uso
[scheda informativa]
- corsi di orientamento e mobilità, di autonomia e abilità quotidiane;
[scheda informativa]
Modalità di accesso ai servizi
I cittadini possono accedere al servizio tramite richiesta scritta o prenotazione telefonica.
Informazioni generali
Scadenze:
iscrizione ai Corsi di formazione e aggiornamento, Corsi Braille e altri: entro l’avvio delle attività, secondo le indicazioni comunicate ai soggetti interessati;
fornitura dei testi scolastici a caratteri Braille e ingranditi: entro i termini indicati nella circolare annuale del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca relativa all’adozione dei libri di testo per gli alunni con disabilità visiva (31 marzo)
Le proposte educative del Centro di Documentazione vengono annualmente inserite in “Crescere in città” (programmazione generale che i Servizi Educativi della Città di Torino propongono alle scuole torinesi), consultabile al seguente indirizzo: www.comune.torino.it/crescere-in-citta).

Attività del centro

Il Centro in particolare:
- svolge attività di sostegno ed orientamento alle famiglie, seguendo il bambino cieco o ipovedente nelle varie tappe della crescita, valutandone i bisogni;
- attua programmi rieducativi individualizzati e globali per bambini e adulti;
- collabora con le strutture pubbliche e private presenti sul territorio per gli interventi riabilitativi integrati;
- supporta l’integrazione scolastica e l’inclusione sociale tramite consulenze agli insegnanti; fornitura di testi scolastici e materiali didattici specifici; osservazioni dirette agli alunni;
- promuove corsi di formazione e aggiornamento per docenti ed operatori del settore;
- documenta e divulga la materia tiflologica;
- realizza libri con immagini tattili nel laboratorio aperto a genitori, insegnanti, educatori e volontari il mercoledì, per l’intera giornata. La partecipazione è libera e per il tempo che ciascuno può dedicare;
- sperimenta il mercoledì pomeriggio la realizzazione di esperienze di laboratorio multisensoriale di drammatizzazione della fiaba per bambini della prima infanzia;
- organizza eventi per la presentazione di innovazioni tecnologiche, momenti di incontro e momenti di lettura con gli autori di libri, trascritti in Braille dall'ufficio Trascrizione del Centro, a disposizione del pubblico presso la Biblioteca Braille;
- garantisce il diritto allo studio agli alunni non vedenti, fornendo, su richiesta della famiglia e della scuola, i testi scolastici in versione Braille, ingranditi e/o su supporto informatico;
- realizza illustrazioni tattili per i testi scolastici degli alunni della scuola primaria trascritti in Braille.
Presso il Centro sono presenti:
una Biblioteca Braille;
una Biblioteca a caratteri ingranditi;
una Biblioteca tiflologica specializzata (Biblioteca – Emeroteca – Audiovideoteca) ;
un’esposizione permanente di ausili storici;
materiali tiflodidattici a prestito d’uso.


Modulistica per la richiesta dei libri di testo per alunni con disabilita'

Laboratori

Sede e Orari


Torna indietro | Stampa questa pagina | Condizioni d'uso, privacy e cookie