Città di Torino > Servizi anagrafici > Modulistica > Cambio di residenza

Iscrizione anagrafica (cambio residenza da altro comune o da estero)

Presentazione della dichiarazione

L'istanza di cambiamento di residenza può essere presentata agli uffici anagrafici (compilando i moduli: Dichiarazione di residenza, Mod. Tassa Rifiuti presenti nella sezione modulistica), sottoscritta dal dichiarante e corredata dal documento di identità personale, con le seguenti modalità:

  1. mediante presentazione agli sportelli anagrafici previa prenotazione da richiedere all'indirizzo email prenotazioni.anagrafe@comune.torino.it (ulteriori informazioni e modalità consultabili nell'ultimo box a fondo pagina)
  2. mediante invio dei moduli acquisiti mediante scanner tramite la casella di posta elettronica semplice all'indirizzo iscrizioni.anagrafe@comune.torino.it. La dimensione totale degli allegati (preferibilmente in formato pdf) non dovrà superare i 5MB. Se l'invio è andato a buon fine il sistema invierà un'e-mail automatica con un codice di richiesta.
  3. mediante invio dei moduli a mezzo fax al numero 011-01125588
  4. mediante invio telematico dalla casella di Posta Elettronica Certificata del dichiarante alla casella di Posta Elettronica Certificata Servizi.Civici@cert.comune.torino.it. La PEC non accetta in ingresso e-mail provenienti da indirizzi di posta elettronica non certificata.
  5. mediante invio con raccomandata all'indirizzo postale: Anagrafe di Torino - Ufficio Cambi Indirizzo - piazza Palazzo di Città 1 - 10122 Torino"

Si raccomanda di utilizzare una sola delle modalità di presentazione sopra indicate, evitando di inviare la stessa richiesta a più indirizzi.

Attenzione: la dichiarazione di iscrizione di più persone che provengono da comuni diversi, anche se nella stessa nuova famiglia anagrafica, implica la compilazione di moduli separati e distinti procedimenti.
(Il primo soggetto dichiarerà di entrare in alloggio libero o abitato da già residente, i successivi dichiareranno di entrare a far parte della famiglia del primo soggetto)

Se il cittadino è straniero dovrà essere inviata copia anche del permesso/carta di soggiorno di ciascun componente la famiglia anagrafica: tali documenti dovranno essere in corso di validità.

Se il cittadino è comunitario dovrà anche dimostrare il possesso dei requisiti per il soggiorno.

Se al nuovo indirizzo è già presente un'altra persona/famiglia, va allegato anche il documento di riconoscimento di una persona maggiorenne già ivi residente

I cittadini italiani e stranieri che si presentano allo sportello sono pregati di portare oltre ai documenti in originale anche una fotocopia di ciascuno.

Se il trasferimento coinvolge un minore e uno solo dei genitori esercenti la responsabilità genitoriale, oppure soltanto un minore, è necessario allegare alla documentazione anche l'assenso dell'altro genitore e copia di un suo documento d'identità valido. In mancanza di tale assenso, sarà necessario fornire l'indirizzo dell'altro genitore per l'invio della comunicazione di avvio del procedimento.

Le richieste di iscrizione negli elenchi dei "senza fissa dimora" (via della Casa Comunale n. 1 e n. 3) devono essere effettuate dagli interessati direttamente allo sportello previa prenotazione

Modulistica

  • Dichiarazione di residenza (DOC) in alternativa è possibile utilizzare il modulo Dichiarazione di residenza (PDF compilabile)
    Per la corretta compilazione del modulo e/o presentazione documentazione relativa alla legittima occupazione dell'immobile, consultare l'allegato 1 (.pdf).
  • Mod. Tassa Rifiuti (DOC) - obbligatorio; compilare anche se la tassa è pagata da altri: in tal caso specificare da chi è già pagata
  • Mod. Assenso genitore(DOC) - obbligatorio nel caso di trasferimento di un/una minore solo/a o accompagnato/a da un solo genitore; in alternativa è necessario fornire l'indirizzo dell'altro genitore esercente la responsabilità genitoriale per l'invio della comunicazione di avvio del procedimento o documentare l'eventuale perdita della responsabilità genitoriale

Inoltre, è necessario allegare sempre il documento d'identità in corso di validità del dichiarante e, se presente, di una persona maggiorenne già residente nell'abitazione. 
Per la corretta visualizzazione dei documenti in formato PDF compilabile è necessario che Adobe Reader sia aggiornato all'ultima versione disponibile. Si precisa che il documento deve riportare in calce la firma autografa dell'interessato. 

I cittadini non italiani devono esibire anche la seguente documentazione:

IMPORTANTE!

In caso di dichiarazioni non rispondenti al vero si applicano gli articoli 75 e 76 del D.P.R. n. 445/2000, i quali dispongono rispettivamente:

  • la decadenza dai benefici acquisiti per effetto della dichiarazione
  • il rilievo penale della dichiarazione mendace

In caso di discordanza tra le dichiarazioni rese dagli interessati e gli esiti degli accertamenti esperiti il dichiarante sarà quindi segnalato alle autorità di Pubblica Sicurezza e sarà ripristinata la posizione anagrafica precedente.

Le richieste di iscrizione anagrafica presentate personalmente allo sportello si accolgono, in tutte le sedi, esclusivamente su prenotazione.

La prenotazione è effettuabile

  • a mezzo posta elettronica all'indirizzo prenotazioni.anagrafe@comune.torino.it  indicando: nome e cognome, numero componenti la famiglia, Paese estero o Comune di provenienza, n° telefono, sede anagrafica preferita*
  • di persona presso tutte le sedi anagrafiche (anche a mezzo terza persona munita di documento dell'interessato)

* Nel caso in cui i tempi di attesa nella sede anagrafica prescelta siano troppo lunghi verranno proposte soluzioni alternative. I giorni e gli orari possono variare a seconda dell’anagrafe prescelta.

Torna su


Ultimo aggiornamento: 1 Marzo, 2016

Stampa questa pagina

Condividi

Torna indietro