Centro relazioni e famiglie

La mission del Centro Relazioni e Famiglie

Il sostegno alle relazioni famigliari  costituisce la mission di questo Servizio che ha l’ obiettivo di essere il  punto di riferimento a Torino per tutte quelle realtà, pubbliche e del privato sociale, che operano nei settori sociale, educativo, sanitario.

Il Centro per le Relazioni e le Famiglie è una realtà interistituzionale capace di agire in un’ottica di rete attraverso  azioni di tipo preventivo.
Costituitosi grazie alla legge regionale 1 del 2004, è un servizio della Città di Torino che alla sua nascita, nel febbraio del 2010, ha visto  coinvolti la Direzione Centrale Politiche Sociali-Servizio Promozione della Sussidiarietà e della Salute,Famiglia, il Settore Pari Opportunità, le Asl To1 e To2, la Rete dei Centri di ascolto ed i  Consultori familiari privati e le 10 Circoscrizioni cittadine.
Attraverso una capillare mappatura si sono conosciute e contattate le numerosissime realtà private e associative (oltre un centinaio) che in vario modo sono attive sul territorio cittadino e che operano a sostegno della famiglia.
Un lavoro prezioso che ha permesso di valorizzare le competenze di ogni realtà e di indirizzare i “bisogni” delle persone agli interlocutori più appropriati.

“L’idea centrale – spiega nell ’intervista (vedi video) Eugenia Guerrini, l’allora coordinatrice del Centro – è proprio questa: non vogliamo sostituirci a nessuno ma, anzi, lavorare perché le persone che attraversano fasi di difficoltà e momentanee condizioni di fragilità da noi possano trovare ascolto ed essere indirizzate agli interlocutori più vicini e competenti presenti sul territorio”.
Insomma un punto di ascolto, di consulenza e di “snodo”.

Dopo 10 anni di attività il Centro continua a svolgere la sua attività avendo implementato la sua collaborazione con Associazioni, come da  delibera  del 2 marzo 2018 e graduatoria di  co-progettazione 2018-2020 . Ci sono stati cambiamenti nelle realtà istituzionali. Il riferimento della Città di Torino è la Divisione Servizi Sociali e Lavoro-Area Minori e Famiglie, l’Asl è unica, permane il coinvolgimento del settore Pari Opportunità, dei Consultori Familiari e del Gruppo Famiglie dell’Asl della Città di Torino. Le circoscrizioni cittadine sono diventate 8 e attivi sono i contatti con i loro sportelli informativi.

Alle educatrici ed educatori   del Centro  che ricevono il pubblico, si rivolgono genitori in difficoltà con i figli (e viceversa), coppie in fase di separazione,  persone che cercano consulenza legata alla sfera della sessualità (il Centro è, al riguardo, l’unico polo pubblico operante a livello cittadino), persone che cercano informazioni, orientamento e consulenza in merito alle diverse questioni connesse alle relazioni interpersonali e famigliari.
Vi si trova consulenza legale in materia di diritto di famiglia e tutela delle persone, informazioni sui diritti e sulle opportunità per conciliare i tempi di vita e di lavoro, informazioni sugli aiuti economici alle famiglie.

  • Aggiornato il 16 Marzo 2020

Lessico Famigliare su RaiPlay

Lessico Famigliare su RaiPlay

La madre, il padre, il figlio, la scuola. Sono gli archetipi su cui si fonda la nostra società. Massimo Recalcati racconta questi ruoli esponendo tesi e suggestioni proprie della psicoanalisi, punteggiate e arricchite da interviste, contributi filmati, letture di testi, citazioni cinematografiche.

Galleria multimedia

Galleria multimedia

Il Bollettino della Famiglia

Il Bollettino della Famiglia