Centro relazioni e famiglie

Tante famiglie, lo stesso servizio

Martedì 15 Maggio, in occasione della Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia che si celebra il 17 Maggio, è stato presentato, presso il Centro Relazioni e Famiglie della Città di Torino, il video clip promozionale Tante famiglie, lo stesso servizio, realizzato dall’associazione culturale Badhole Video e prodotto da Famiglie Arcobaleno – Associazione Genitori Omosessuali: un video dall’impianto narrativo in chiave ironica, basato sulla commedia e centrato su un nuovo coming out, la separazione.

L’incontro è stato un’occasione per informare la comunità LGBT sulla possibilità di poter accedere ai servizi offerti dal Centro Relazioni e Famiglie nel rispetto della sua visione inclusiva riferito alla pluralità delle famiglie.

Presenti all’incontro, i rappresentanti di Famiglie Arcobaleno – Associazione Genitori Omosessuali, RGR – Rete Genitori Rainbow, Centro Relazioni e Famiglie e i mediatori familiari con formazione giuridica.

In seguito alla presentazione di ognuna delle realtà partecipanti, il dibattito si è incentrato sulle difficoltà cui spesso vanno incontro le persone omosessuali che, in fase di separazione, si trovano ad affrontare difficoltà peculiari ma non diverse da quelle delle coppie eterosessuali.

Le peculiarità riguardano sostanzialmente la condizione di auto isolamento, la vergogna e lo stigma sociale percepito, acuito anche da alcune mancanze a livello legislativo e giuridico nel riconoscimento della genitorialità.

Ma famiglia è quel luogo protetto in cui ad affetto corrisponde affetto. Non esistono famiglie di serie A e di serie B, non esistono famiglie giuste o sbagliate, non possono esistere famiglie con meno diritti di altre. E allora, gli operatori del Centro Relazioni e Famiglie e delle associazioni coinvolte sono pronti ad accogliere queste coppie e a mettere a loro disposizione tutti i servizi di sostegno alla famiglia offerti alla cittadinanza.

Per il Centro Relazioni e Famiglie

S. Barbagallo e M. Dell’Abadia – Associazione Volonwrite

 

 

  • Aggiornato il 16 maggio 2018