Immaginate i Sette Nani che fanno le pulizie mentre Biancaneve è a scuola. Questa è solo una delle tante scene contenute nella nuova serie francese per il pubblico più giovane dal titolo ‘Sept Nains et moi‘.

In onda sulla rete France 3 dalla prossima settimana. La celebre storia nata dalla penna dei Fratelli Grimm, viene completamente riscritta in chiave femminista.

Con una tecnica ibrida fatta di attori in carne e ossa e cartoni animati racconta le avventure di Neve, una bambina di dieci anni, che vive a New York con i suoi genitori e sette nani decisi a impedirle di cedere alla tentazione di trovare e sposare il Principe Azzurro.

Una rivoluzione silenziosa, quella che emerge dalla trama, che ha come fine quello di sostituire ai tradizionali prodotti televisivi e cinematografici pieni zeppi di eroi maschili, programmi popolati da moderne eroine.

Fonte: west-info.eu/it