Lo showdown è uno sport praticato da non vedenti e ipovedenti.

I giocatori vengono bendati affinché non vedenti e ipovedenti possano gareggiare nelle stesse condizioni. L’incontro viene disputato tra due giocatori su un tavolo rettangolare, con angoli arrotondati, che ad ogni estr123emità possiede un’area di porta. Al centro del tavolo vi è uno schermo centrale che divide il tavolo da gioco in due parti uguali. Questo schermo alto 42 cm dalla sommità delle sponde laterali forma un limite di 10 cm di altezza dal piano del tavolo per il passaggio della palla.

I giocatori utilizzano racchette di legno (o altri materiali sintetici), Con queste racchette i giocatori colpiscono una palla sonora (al suo interno ha dei sonagli) di plastica dura del diametro di 6 cm. Nel muoversi la palla sonora produce un suono in modo tale da poterne percepire la direzione e la velocità.

Lo scopo del gioco è lanciare la palla nella porta dell’avversario facendola passare prima sotto lo schermo centrale.

La federazione che lo regola in Italia è la Fispic.

Regolamento tecnico individuale

Regolamento tecnico a squadre

 

Showdown in Piemonte

Polisportiva UICI Torino

 

Link Utili

FISPIC