Organizzata dalla FINP (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico), il Comitato Italiano Paralimpico e con il sostegno della Fondazione Internazionale Terzo Pilastro, la Calabria è pronta ad ospitare la Prima Edizione del Campus Nazionale Giovanile di Nuoto Paralimpico.
Il Campus si svilupperà durante le giornate del 3,4,5 Dicembre nella piscina del Parco Caserta Sport Village e sarà ricca di eventi rivolti a giovani ragazzi e ragazze con disabilità fisica che potranno confrontarsi col nuoto paralimpico e la pallanuoto paralimpica. L’evento sarà anche la prima tappa della selezione per le Paralimpiadi del 2024 a Parigi.
Presenti all’evento il tecnico della Nazionale di Nuoto Enrico Testa e il tecnico della nazionale di pallanuoto paralimpica Mario Giugliano ed il Consigliere Federale Antonio Gambino ideatore del progetto nazionale (sviluppato in tre tappe NORD-CENTRO-SUD).
Un accordo fra FINP Calabria e FIN Calabria permetterà di dare alle società virtuose operanti sul territorio calabrese ausili di trasporti per le loro preziose attività.
A coronare la splendida cornice di inclusività sociale targata FINP giungono dai Campionati Italiani Assoluti di Riccione splendide notizie con il record Italiano di categoria nei 50 dorso ad opera di Aurora Esabotini (Italica Sport Reggio Calabria) che mette al collo anche 2 medaglie d’argento nei 100 dorso e nei 50 dorso nella categoria S7.

Per il Presidente del Comitato Paralimpico Calabria, Antonello Scagliola, rappresenta l’apice di un 2021 trionfale per il paralimpismo calabrese.
Si è complimentato subito con Aurora evidenziando come i suoi progressi in vasca sono stati notevoli, frutto di grande impegno e grande passione.
Si è complimentato, inoltre, con il Delegato Regionale FINP Marrara per i progressi di tutto il mondo del nuoto Paralimpico in Calabria evidenziando anche l’ottimo terzo posto di GianVittorio Vitaliano.
Estremamente soddisfatto il Delegato Regionale della FINP Calabria Marrara Maurizio:” Anche questo tabù è caduto, quello di Aurora è il primo record italiano mai registrato da un atleta calabrese. Anno fantastico da incorniciare. Adesso siamo pronti ad ospitare il campus a Reggio Calabria. Nei prossimi giorni atleti e tecnici di Calabria e Sicilia si confronteranno nell’ottica di crescita del movimento e promozione di questo meraviglioso sport supervisionati dai tecnici nazionali sia di nuoto che di pallanuoto”.
Per info o per poter partecipare rivolgersi al delegato regione Calabria Maurizio Marrara: calabria@finp.it – tel 392/8882131. Le attività in vasca saranno svolte da istruttori Federali FINP ed è richiesto il GREEN PASS.

Fonte: reggiotv.it

(lv/la)