La torinese firma il suo primato personale e per metà gara è stata vicina al record mondiale.

Doppietta italiana nei 100 delfino di nuoto alle Paralimpiadi di Tokyo. Carlotta Gilli (categoria S13) ha vinto l’oro, il primo della spedizione azzurra a questi Giochi, precedendo Alessia Berra (categoria S12), che è argento.

Gilli si è avvicinata al suo record del mondo, firmando invece quello paralimpico: è oro con 1’02″65, un dominio assoluto. Berra, invece, ha chiuso con 1’05″67 rimontando nel finale, anticipando per meno di 20 centesimi la russa Pikalova, bronzo con 1’05″86.

Monica Boggioni è di bronzo, invece, nei 200 stile libero femminili con una grande rimonta nell’ultima vasca.

Fonte: lastampa.it