Dare coraggio e speranza a cittadini, istituzioni, clienti e concessionari di tutta la Penisola, per rimanere uniti e combattere il coronavirus: è questo il messaggio di BMW, e di tutti i brand del Gruppo (BMW, BMW Motorrad e MINI), lanciato attraverso le parole del suo speciale pilota e brand Ambassador.
Restare tutti insieme, anche se a distanza, per poi rinascere più forti di prima. Con l’#InsiemePerRipartire il Gruppo BMW e il suo pilota e brand ambassador Alex Zanardi lanciano un’importante campagna comunicativa per dare coraggio, vicinanza e solidarietà a tutti gli italiani e ad un Paese che vive un momento di estrema difficoltà a causa della pandemia COVID-19. “Noi ci siamo. Anche a distanza di sicurezza”, questo è il claim rilanciato da BMW Italia, BMW Motorrad e MINI che esprime la volontà di rimanere accanto a cittadini, istituzioni, clienti e concessionari attraverso i siti, i canali social con un approccio digitale al business, agevolato dalle tecnologie, che ormai sono parte integrante della vita quotidiana e che in questo momento ci consentono di restare connessi con il mondo.

Una visione positiva che tende una mano, ora rigorosamente con un guanto, verso il futuro. “Stiamo vivendo tempi molto difficili – ha dichiarato Massimiliano Di Silvestre, Presidente e AD di BMW Italia – ma crediamo che anche in questi frangenti le aziende come la nostra abbiano il dovere morale di prendere una posizione forte e di dare un contributo ad affrontare e superare la complessa situazione con la quale ci stiamo confrontando. Lo dobbiamo fare, mantenendo le distanze per tutelare la salute di tutti, ma con la consapevolezza che solo lavorando uniti e in modo innovativo, insieme saremo capaci di ripartire una volta terminata l’emergenza sanitaria”.

Alex Zanardi insieme a BMW.
“Avendo la fortuna di avere un brand ambassador come Alex Zanardi – ha concluso Di Silvestre – abbiamo chiesto a lui di dar voce ai nostri valori e alle nostre speranze, per parlare alle famiglie, ai cittadini, ai clienti, ai concessionari e a tutti coloro che seguono con passione i nostri marchi”.

Non poteva esserci persona più adatta di Alex Zanardi per lanciare un messaggio così importante. Un atleta paralimpico vincitore di medaglie olimpiche e titoli mondiali, conduttore televisivo di programmi di successo e personaggio tra i più amati dagli italiani, che, in seguito al drammatico incidente del 15 settembre 2001 sulla pista del Lausitzring dove ha subito l’amputazione di entrambe le gambe, ha saputo trovare la forza per ripartire e per valorizzare i suoi talenti, immergendosi in una nuova vita fatta di soddisfazioni e traguardi raggiunti.

“Ciao gente, so che è un momento difficile, in cui tutti abbiamo dovuto cambiare di molto le nostre abitudini. E i cambiamenti, soprattutto quelli che ti stravolgono la vita, sono sempre difficili da accettare – io ne so qualcosa. Eppure, è proprio nelle difficoltà che la nostra vera forza si svela e lo spirito con cui tanti italiani stanno affrontando questa sfida è coinvolgente. Io voglio anche credere che questa possa essere l’opportunità capace di renderci persone migliori. Per cui, tenendo le dovute distanze, cerchiamo di rimanere uniti per affrontare assieme questa sfida enorme e buttarcela al più presto alle spalle. Dai che ce la facciamo!”, ecco il messaggio video di Alex e BMW Italia:

Per ulteriori informazioni consultate il sito web di BMW Group e i rispettivi canali social Facebook, Twitter, YouTube, Instagram e LinkedIn.

Fonte: corrieredellosport

(c.a.)