Sta facendo commuovere il web per il suo forte carico emotivo lo spot della Fondazione Paralimpica Canadese che mostra come si abbattono le barriere della disabilità.

Lo sport, che vede protagonisti un gruppo di bambini, insegna l’aggregazione e ai bambini di ragione in gruppo, facendo capire a tutti che ci sono valori che vanno oltre l’individualità e la realizzazione personale.

Nel video un gruppo di bambini gioca a pallone finché uno di loro non vede un coetaneo sulla sedia a rotelle che sogna di poter giocare anche lui. Così i bambini hanno un’idea e organizzano una partita di basket seduti su altri aggeggi come giochi, carrelli in plastica con le ruote e così via.

Ecco che così la magia ha inizio e tutti uguali e tutti sullo stesso piano improvvisano una piacevolissima partita di basket.

“We all play for Canada”, questo è il nome della campagna contro le barriere che vigono tra disabili e normodotati, nasce per unire tutti in nome di un unico e solo obiettivo “Tutti insieme per giocare per il Canada”.

Fonte: amalfinotizie.it

(s.c./l.v.)