Archivi mensili: Marzo 2018

«Il futuro? C’è sempre l’oro in ballo»

Una medaglia che brilla al collo. Gli occhi sinceri, i modi semplici di un ragazzo come tanti. «Di San Michele, anche se adesso vivo in Borgo Venezia», sorride Manuel Pozzerle. (altro…)

Sport, due atleti disabili tra i finalisti del Premio Pegaso

Il nuotatore Axel Belig e il campione di fioretto Matteo Betti figurano tra i dodici finalisti del premio istituito dalla Regione Toscana (altro…)

CEVA/ Con DiscesaLiberi, il mondo dello sci è a portata di tutti

L’emozione che solo lo sport sa offrire è un valore che deve poter essere condiviso da tutti. Senza ostacoli, senza confini. Senza barriere. (altro…)

Handbike: la Due Giorni del Mare a Massa il 7-8 aprile

 

Si è tenuta il 20 marzo, nella Sala del Consiglio regionale della Toscana di Palazzo del Pegaso (Via Cavour, 4), la presentazione della prima delle tre competizioni previste dalla IV edizione della Gara Ciclistica Internazionale Paralimpica, intitolata “Due giorni del mare” e che avrà luogo a Marina di Massa(Massa Carrara) Sabato 7 e Domenica 8 aprile.

L’iniziativa è organizzata da Ciclo Abilia in collaborazione con A.S.D. A.FA.P.H. Onluse ASD  ANMIL SPORT Italia e con il patrocinio del Ministero della Giustizia, dellaRegione Toscana, del Comune di Massa, dell’UCI (Unione Ciclistica Internazionale), della FCI (Federazione Ciclistica Italiana), del CIP (Comitato Italiano Paralimpico), del Comitato regionale Toscana del CIP, del Comitato regionale Toscana del CONI(Comitato Olimpico Nazionale Italiano), della Sezione Alpi Apuane di Massa Carrara, della Vigilanza Antincendi boschivi della Protezione civile e di Frates (Consociazione nazionale donatori di sangue).

Alla conferenza stampa, i cui lavori saranno coordinati dal Presidente di ANMIL SPORT Italia Pierino Dainese, oltre agli organizzatori Samanta Cavaldonati e Nicodemo Fioravanti di ASD Ciclo Abilia, quest’ultimo anche referente toscano della FCI del settore paralimpico, prenderanno parte: l’On. Cosimo Maria Ferri; l’Assessore regionale allo Sport e alla Sanità, Stefania Saccardi (da confermare); il Consigliere regionale, Giacomo Bugliani; in rappresentanza del Comune di Massa l’Assessore allo sport Gabriele Carioli; il Presidente del CIP Toscana, Massimo Porciani; il Presidente del Comitato regionale della FCI, Giacomo Bacci; il Vice Presente di ANMIL Sport Italia, Max Mallegni; in rappresentanza dell’AFAP (Associazione dei Familiari di Ammalati Psichici) Daniele Carmassi e per Obiettivo 3 (avviamento e sostegno allo sport per atleti disabili) Piero Amati.

Alla Gara concorreranno i supercampioni Alex Zanardi, Vittorio Podestà e Francesca Porcellato assieme a più di 100 atleti provenienti anche dall’estero.

Nel corso della conferenza stampa sono state presentate in dettaglio le varie iniziative collaterali e il percorso di circa 7 km., completamente pianeggiante che si snoda nel collaudato circuito del Lungomare di Levante, con partenza e arrivo dai Ronchi.

Fonte: teleregionetoscana.tv

(s.c./l.v.)

Disabilità e sport per tutti: ricordiamoci che “non ci sono solo i campioni”

Da Lila un appello ad estendere il messaggio di incoraggiamento anche a chi non arriverà mai alle Paralimpiadi, perché le difficoltà di chi vuole fare sport con disabilità sono ancora troppe (altro…)

Paralimpici, Paralimpiade l’energia di Cecile: “Sullo snowboard sono felice”

La francese Hernandez, affetta da sclerosi multipla, ha vinto il bronzo Categoria SB-LL1 a PyeongChang a 43 anni: “Non bisogna smettere mai di combattere, lo sport mi aiuta ogni singolo momento (altro…)

PyeongChang, festa finale: “Vi siete spinti oltre le possibilità umane”

Fuochi d’artificio alla cerimonia di chiusura di PyeongChang 2018, spenta la fiamma paralimpica. Un’edizione da record: la più seguita, la più partecipata e la più vista dell’intera storia delle Paralimpiadi invernali. (altro…)

Paralimpiadi invernali PyeongChang 2018: l’Italia torna nella geografia paralimpica, dimenticata la delusione di quattro anni fa

Si sono conclusi domenica i Giochi Paralimpici di PyeongChang 2018, che per i colori azzurri hanno significato soprattutto il ritorno dell’Italia nel medagliere, dopo lo “zero” che aveva caratterizzato la spedizione negativa di quattro anni fa a Sochi 2014. (altro…)

Pallanuoto per disabili, buona la prima per i Delfini blu: terzo posto a Piacenza

Pallanuoto per disabili, terzo posto a Piacenza per i Delfini blu palermitani
„La formazione palermitana, composta da sette ragazzi autistici e cinque normodotati, al primo torneo nazionale “Pallanuoto per tutti” ha ottenuto una vittoria, due pareggi ed una sconfitta posizionandosi dietro ai lombardi della Waterpolo Ability e all’Octopus Roma“ (altro…)

Paralimpiadi a braccetto con le Olimpiadi almeno fino al 2032

I presidenti del Cio e dell’Ipc firmano a PyeongChang un accordo a lungo termine che stabilisce la prosecuzione della loro partnership: anche nelle prossime edizioni dei Giochi la stessa città e gli stessi impianti ospiteranno prima le Olimpiadi e le Paralimpiadi. La fusione dei due eventi non è in programma (altro…)

Torna su ↑

Torna su