Grande novità dell’ottava edizione, sponsorizzata da Gatorade, l’estensione della competizione ai normodotati

Tutto è pronto per l’inizio del Giro d’Italia di Handbike. Domenica 26 marzo, da Magenta, partirà l’ottava edizione della manifestazione che quest’anno consente la partecipazione non solo a corridori con disabilità motorie, ma anche a tutti gli sportivi che intendono accettare questa sfida.

Slogan di questa edizione è “Campioni di vita”, intendendo la vita come la sfida quotidiana più ardua per ciascuno di noi. Una delle più importanti novità è la scelta di implementare la categoria e aprire la competizione anche alle persone normodotate.

A questo proposito Gatorade, sponsor di quest’edizione, intende sottolineare il suo legame con lo sport a tutti i livelli, non solo per i grandi campioni ma anche per tutti coloro che praticano attività a livello amatoriale, contribuendo ad alimentare e migliorare le performance con uno sport drink isotonico che aiuta a prevenire la disidratazione e mantiene alto il rendimento.

Il tour, che prevede otto tappe, toccherà altrettante città italiane concludendosi a Verona.

Gatorade accompagna con orgoglio questa competizione che si rinnova costantemente e riesce a mantenere alta l’attenzione verso temi sportivi e sociali, perché lo sport, come mezzo di crescita e aggregazione, richiede e dona passione che porta a superare i limiti di ognuno di noi.

Fonte: ciclismo.it

(s.c./iab)