Parte in Piemonte, ad un anno dalla nascita degli Stati Generali dello Sport, la campagna ‘#Dilloatutti’ per convincere il più alto numero di piemontesi a praticare uno sport e a promuovere così il proprio benessere.

Un’iniziativa voluta dal Cus e sostenuta dal presidente del Consiglio regionale, Mauro Laus.

“Credo molto in questa campagna – spiega Laus presentando il progetto in Regione – come politico e come ex sedentario. Come politico perché tutti, e i politici più degli altri, devono farsi ambasciatori di buone pratiche per il benessere, come ex sedentario perché ho scoperto come si sta meglio se si pratica uno sport. Da un anno ogni mattina dalle 6 alle 7 cammino in velocità e ora sto molto meglio. Non è vero che non si ha il tempo, il tempo lo si trova”. “Vogliamo raggiungere sia chi pratica uno sport, sia la casalinga – aggiunge Riccardo D’Elicio, presidente Cus Torino – usando come ambasciatori, per la prima fase, i 100.000 studenti universitari di Torino, che rappresentano il futuro”.

Fonte: ansa.it
(e.v.)