Saranno 28 i premi che saranno consegnati alla cerimonia di fine quadriennio olimpico organizzata dal Cip Umbria, guidato da Francesco Emanuele, lunedì 12 dicembre dalle 16.30 all’Hotel Quattrotorri, in località Ellera di Perugia. Sarà presentato il progetto per la promozione dello sport paralimpico e la firma del protocollo d’Intesa tra Regione dell’Umbria, Associazione nazionale comuni italiani (Anci), Comune di Sigillo, Inail Umbria e Cip Umbria.

cip-umbriaIl clou dalle 18 circa con la consegna dei premi e dei riconoscimenti per gli atleti che hanno ottenuto risultati significativi a livello mondiale, internazionale, nazionale e alle Paralimpiadi. Menzione speciale per Luca Panichi, Leonardo Cenci, Gianni Luca Tassi e la squadra dell’Asda Superteam Libertas Perugia.

I PREMIATI
Federazione Italiana Nuoto Paralimpico (Finp): Riccardo Menciotti. Federazione Ciclistica Italiana (Fci): Jenny Narcisi. Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali (Fispes): Alessandro Di Lello, Andrea Tabanelli, Simone Giovarrusco, Antonio Acciarino, Mersed Becirovic, Leaondro Magro, Fabrizio Cocchi e Leonardo Bordoni. Federazione Italiana Sport Paralimico Ipovedenti e Ciechi (Fispic): Ubaldo Cecilioni, Giuseppe Nanti e Maria Grazia Germini. Federazione Italiana Sport Disabilità intellettiva e Relazionale (Fisdir): Roberto Baciocchi, Mattia Malelli, Alessio Vauthier, Giampietro Zanchi Hiroki, Debora Bianchi, Veronica Fiori e Roberta Battistoni. Federazione Italiana Tennis Tavolo (Fitet): Daniel D’Oria Vicente. Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina (Fipic): Francesco Castellani. Federazione Italiana Canottaggio (Fic): Luca Agoletto. Federazione Italiana Tennis (Fit).

Fonte: incodaalgruppo.gazzetta.it
(e.v.)