“La comunità piemontese ha vissuto le vostre emozioni con voi e oggi si unisce ancora a voi in una cerimonia che vuole essere l’inizio di un percorso da fare insieme per promuovere lo sport anche come veicolo di salute e benessere”. Così il presidente del Consiglio regionale del Piemonte, Mauro Laus agli atleti olimpici e paralimpici piemontesi che hanno partecipato alle ultime Olimpiadi e che sono stati insigniti a Palazzo Lascaris del Premio Piemonte Olimpico Rio 2016.

RIO PIEMONTE“Lo sport non ha colore politico, ma nel nostro Paese la politica è ancora in ritardo rispetto a ciò di cui ha bisogno”, ha detto Laus ricordando l’istituzione degli Stati Generali dello Sport.
“Avete rappresentato un’Italia e un Piemonte in cui è bello riconoscersi e siete il risultato eccellente di politiche virtuose operate dalle istituzioni e dal sistema sportivo piemontese” ha aggiunto l’assessore allo Sport Giovanni Maria Ferraris rivolgendosi agli atleti. Ventotto i premiati, fra cui l’oro olimpico nel judo Fabio Basile.

Fonte: ansa.it
(e.v.)