Presso l’Opera Immacolata Concezione di Padova (Via Toblino, 53), sede dei raduni della Nazionale Para-Archery, la conferenza stampa di presentazione dei Campionati Italiani Paralimpici 2016 che saranno uno degli ultimi test probanti per gli azzurri che prenderanno parte alle Paralimpiadi di Rio.

FITARCOGli arcieri della Nazionale e lo staff tecnico saranno presenti alla conferenza stampa perché, proprio in quei giorni impegnati in uno dei raduni che svolgono mensilmente presso la struttura patavina.

Insieme a loro, è prevista la presenza di Cinzia Rampazzo, Assessore allo Sport del Comune di Padova; Ruggero Vilnai, Presidente CIP Veneto; Gianfranco Bardelle, Presidente CONI Veneto; Flaviano Buratto, delegato provinciale CONI Padova, oltre a una rappresentanza di INAIL Veneto.

A fare gli onori di casa per OIC ci sarà Silvana Santi, presidente della ASD Civitas Vitae Padova. La FITARCO sarà invece rappresentata dal presidente del Comitato Regionale Veneto Giulio Zecchinato e dal presidente del Comitato Organizzatore e degli Arcieri Padovani Francesco Bortolami.

Padova si appresta ad ospitare per il secondo anno consecutivo i Tricolori, giunti alla 29esima edizione, presso il campo degli Arcieri Padovani nel Centro Sportivo Comunale “Filippo Raciti” in via Pelosa 74/C.

La competizione prenderà il via sabato 4 giugno con l’assegnazione dei titoli di classe e conterà sulla presenza del Segretario Generale CIP Giunio De Sanctis e del Presidente FITARCO Mario Scarzella.

Domenica 5 giugno ci saranno invece gli scontri diretti che assegneranno i tricolori assoluti individuali e a squadre. Gli Arcieri Padovani metteranno a disposizione i tecnici e il campo di gara già da venerdì 3 giugno, dalle ore 14 alle 17, per gli assistiti INAIL e relativi accompagnatori che volessero provare la disciplina del tiro con l’arco.

Fonte: comitatoparalimpico.it
(e.v.)