Quattro le medaglie azzurre vinte dal paratriathlon azzurro ad Iseo, tappa italiana del World Paratriathlon Event ITU,WORLD ITU

che segna la prima gara dell’ultima stagione di qualificazione olimpica: 2 d’argento con Giovanni Achenza e Rita Cuccuru (PT1) e 2 di bronzo con Michele Ferrarin nella PT2 e Federico Sicura con la sua guida Tiberti, nella PT5. Ben 60 erano i paratriatleti in gara, tutti i migliori al mondo provenienti da Europa, Africa, Australia, Stati Uniti e Asia: Iseo non delude mai con il suo incredibile palcoscenico, degno di eventi mondiali come questo,  grazie all’organizzazione curata da un’impeccabile EcoRace. Gare dure per un percorso molto tecnico e complicate da un clima torrido. Il livello altissimo dei partecipanti ha regalato un grande spettacolo agonistico, mostrando come in tutte le categorie sia cresciuto il numero e lo spessore prestativo degli atleti. E dopo queste 4 medaglie si guarda gia’ al prossimo appuntamento, quello di Rio a fine luglio.​​

Fonte: comitatoparalimpico.it
(e.v.)