Si è conclusa al TAV Racconigi con un pieno successo l’8° edizione del Campionato Italiano di tiro a volo paralimpico, con una partecipazione di 28 atleti suddivisi nelle tre classifiche (una sitting e due standing).TIRO A VOLO CAMPIONATO

Nella giornata di sabato 20 giugno Silvia Bruno, Presidente del Comitato Paralimpico Piemonte, è intervenuta al TAV Racconigi per portare il saluto del CIP a tutti gli atleti partecipanti. Ad accoglierla, oltre a tutti gli atleti iscritti al campionato, c’era Emanuela Croce Bonomi, vice Presidente FITAV e responsabile del progetto paralimpico FITAV. La stessa Silvia Bruno ha dato appuntamento a tutti a Torino, il 13 settembre, per un evento polisportivo promozionale in piazza nel contesto della celebrazione per Torino, capitale Europea dello Sport 2015. Tornando al campionato paralimpico di Racconigi, il campione italiano 2015 di tiro a volo paralimpico nella categoria sitting è il campano Paolo Cirillo (103/125+12) impostosi in finale per 12 a 7 sul sardo Oreste Lai (109/125+12), terzo classificato Diego Bertolo (95/125+12+11). Nella categoria Standing 1 ha vinto il marchigiano Giorgio Marrozzini (119/125+14), aggiudicandosi per 14 a 12 il duello per l’oro sul romano Raffaele Talamo (109/125+13). Il bronzo è andato a Santo Falanga (107/125+11+12). Il campione Italiano per la categoria Standing 2 è il friulano Paolo Bortolin (112/125+13), già campione 2014, che ha superato 13 a 10 in finale Christian Ciocchi (84/125+10), alle loro spalle Elio Spadoni (99/125+7+8). Alla cerimonia di premiazione sono intervenuti la Sig.ra Tiziana Nasi, Presidente FISIP, Gianfranco Porqueddu, Presidente CONI Piemonte, Emanuela Croce Bonomi, Responsabile Progetto Paralimpico FITAV e il Maresciallo Enrico Bosio, comandante carabinieri Racconigi. La BERETTA Armi, su interessamento diretto del Presidente Pietro Gusalli Beretta, vicino al tiro a volo ed al progetto paralimpico FITAV, grazie alla profonda amicizia con Emanuela Croce Bonomi, ha offerto agli atleti vincitori dei podi un montepremi in articoli disponibili sul Beretta E-store. In rappresentanza della Beretta Armi l’atleta paralimpico Christian Ciocchi, coadiuvato da Mario Contin, ha premiato i “colleghi” saliti sul podio.

Fonte: comitatoparalimpico.it
(e.v.)