Dopo la conquista della Coppa del Mondo di fioretto da parte di Beatrice Vio, alla terza giornata di gara dell’ultima tappa del circuito di Coppa del Mondo di scherma paralimpica, quella di Hong Kong, arriva un ottimo secondo posto di Alessio Sarri nella prova di sciabola maschile, categoria B.

SCHERMA HONG KONGL’atleta azzurro, bronzo ai Giochi Paralimpici di Londra2012, è stato infatti artefice di una gara eccellente, iniziata con la vittoria nel turno dei 16 col punteggio di 15-4 contro il francese Maxime Valet.
Ai quarti, l’atleta italiano ha avuto la meglio sul russo Albert Kamalov col netto punteggio di 15-9, mentre in semifinale ha sconfitto il polacco Adrian Castro per 15-13.
A fermare l’avanzata di Alessio Sarri, che si conferma tra i leader mondiali di specialità, è stato poi in finale l’ucraino Antem Datsko nell’assalto conclusosi col punteggio di 15-8 in favore dell’avversario dell’azzurro.
Si è fermata ai piedi del podio invece Loredana Trigilia, protagonista azzurra nella prova di sciabola femminile, categoria A.
Dopo la vittoria nel turno iniziale contro l’ungherese Eva Andrea Hajmasi per 15-6, l’azzurra è stata fermata nell’assalto valido per approdare in semifinale, col punteggio di 15-10 dalla portacolori dell’Ucraina, Yevbeniia Breus.
In precedenza, l’Italia aveva sfiorato il podio nella prova di spada maschile, categoria A, con Andrea Macrì che si fermato ad un passo dal podio, concludendo poi al sesto posto in classifica generale.
L’atleta azzurro è stato sconfitto ai quarti di finale dal britannico Piers Gilliver, poi vincitore finale della prova, col punteggio di 15-11.
Andrea Macrì aveva iniziato la sua giornata, nel turno dei 32, superando il primo ostacolo, il brasiliano Sandro Colaco col punteggio di 15-7. Successivamente, nel turno dei 16, aveva ottenuto il successo nell’assalto contro l’ucraino Viktor Skibitskyi per 12-8, prima di fermarsi ai quarti di finale.
Stop invece nel primo turno di giornata, nel tabellone dei 32, per Matteo Betti, sconfitto col punteggio di 15-8 dal russo Maxim Shaburov.

Risultati SCIABOLA MASCHILE – Cat. B
Finale
Datsko (Ukr) b. Sarri (ITA) 15-8
Semifinale
Datsko (Ukr) b. Pluta (Pol) 15-14
Sarri (ITA) b. Castro (Pol) 15-13
Quarti
Datsko (Ukr) b. Triantafyllou (Gre) 15-14
Pluta (Pol) b. Tam (Hkg) 15-13
Sarri (ITA) b. Kamalov (Rus) 15-9
Castro (Pol) b. Leung (Hkg) 15-5
Tabellone dei 16
Sarri (ITA) b. Valet (Fra) 15-3

Classifica (18): 1. Datsko (Ukr), 2. Sarri (ITA), 3. Pluta (Pol), 3. Castro (Pol), 5. Tam (Hkg), 6. Kamalov (Rus), 7. Triantafyllou (Gre), 8. Leung (Hkg).

Risultati  SCIABOLA FEMMINILE – Cat. A
Semifinali
Bian (Chn) – Fidrych (Pol)
Breus (Ukr) – Morkvych (Rus)

Quarti
Bian (Chn) b. Burdon (Pol) 15-4
Fidrych (Pol) b. Veres (Hun) 15-5
Morkvych (Ukr) b. Kuramshina (Rus) 15-9
Breus (Ukr) b. Trigilia (ITA) 15-10

Tabellone delle 16
Trigilia (ITA) b. Hajmasi (Hun) 15-6

Risultati SPADA MASCHILE – Cat. A
Finale
Gilliver (Gbr) b. Sun (Chn) 15-12

Semifinali
Gilliver (Gbr) b. Tian (Chn) 15-13
Sun (Chn) b. Noble (Fra) 15-9

Quarti
Tian (Chn) b. Yusupov (Rus) 15-8
Gilliver (Gbr) b. Macrì (ITA) 15-11
Noble (Fra) b. Calka (Pol) 15-9
Sun (Chn) b. Pochevalin (Rus) 15-9

Tabellone dei 16
Macrì (ITA) b. Skibitskyi (Ukr) 12-8

Tabellone dei 32
Shaburov (Rus) b. Betti (ITA) 15-8
Macrì (ITA) b. Colaco (Bra) 15-7

Classifica: 1. Gilliver (Gbr), 2. Sun (Chn), 3. Tian (Chn), 3. Noble (Fra), 5. Calka (Pol), 6. Macrì (ITA), 7. Yusupov (Rus), 8. Pochevalin (Rus).

Fonte: comitatoparalimpico.it
(e.v.)