Continua nel migliore dei modi l’edizione 2014 degli Europei Inas in programma a Liberec, in Repubblica Ceca. Dopo le quattro medaglie in esordio: l’oro di Xenia Palazzo negli 800mt e l’argento nei 50sl, oltre all’argento di Kevin Casali nei 400sl e di Daniele Zichella nei 100 dorso, arriva il bis nelle gare di ieri, 20 agosto.

 

Nella seconda giornata di gare Xenia Palazzo firma una tripletta: oro nei 200 stile e nei 200 misti ed argento nei 50 farfalla. La quarta medaglia la porta invece Kathrin Oberhauser, bronzo nei 200 dorso.

 

La veneta della Leo Sport si impone nei 200 stile battendo la ceca MIkova e la francese Marcos Tessa in una gara che vedrà Rosanna Stufano quarta, ad un passo dal podio finale.

 

Nei 200 misti la campionessa azzurra si ripete con grande scioltezza, precedendo ancora nel podio la MIkova e l’ungherese Berczi, imponendosi con un perentorio 2’49”75.

 

La spagnola Morales si dimostra ancora un gradino superiore all’azzurra nei 50 farfalla, gara che la Palazzo chiuderà con il tempo di 34”33 a fronte del 32”81 fissato dall’iberica.

 

Ottimo bronzo per la Oberhauser nei 200 dorso, dominati dalla polacca Koniecko.

 

I complimenti di Luca Pancalli: “Sapevo del talento assoluto di questi ragazzi, ma vincere 8 medaglie al secondo giorno, addirittura cinque personali per Xenia Palazzo, mi lasciasenza parole. Grandissimi complimenti, avanti così ragazzi!”

 

Fonte: comitatoparalimpico.it