LUCCA – Un torneo di bowling con le amministrazioni comunali di Lucca e Capannori nella bella iniziativa organizzata dall’associazione “L’Allegra Brigata ed il Centro Provinciale Sportivo Libertas. oggi, mercoledì 18 dicembre alle ore 9.30 presso l’impianto di San Vito, proprio i ragazzi dell’associazione e gli amministratori si sfideranno per “abbattere insieme le barriere…ed i birilli“.

 

Il Torneo rientra tra le attività sportive che l’Allegra Brigata promuove secondo i principi e la filosofia degli Special Olimpics, diffusa in tutto il mondo, che utilizza lo sport come momento forte di integrazione degli atleti con disabilità intellettiva e relazionale, nella società.

 

In questo torneo gli atleti della Allegra Brigata lanciano una “sfida” ai rappresentanti delle amministrazioni comunali di Lucca e Capannori che da anni sono in prima linea con attività di integrazione e di abbattimento delle barriere fisiche e culturali che ancora resistono nei confronti di persone disabili e vicine alla “brigata”.

 

Le rappresentanze dei comuni dovranno essere composte da 9 amministratori (9 di Lucca e 9 di Capannori); ogni ragazzo “speciale” dell’Allegra Brigata giocherà in coppia con un amministratore e con un volontario. La presenza degli amministratori comunali sarà anche un prezioso riconoscimento al lavoro dei volontari della associazione e nello stesso tempo uno stimolo a proseguire in questa attività che sta ottenendo significativi risultati sportivi ma anche e soprattutto di integrazione.

 

Gli amministratori non iscritti in gara sono comunque invitati a partecipare come spettatori e tifosi all’evento. Saranno tutti premiati secondo le regole Special Olimpics e la coppia vincitrice riceverà il Trofeo Libertas. La gara, che inizierà alle ore 9.30 e si concluderà verso le 12,30 con un rinfresco, è anche una occasione per lo scambio degli auguri di Natale.

 

Fonte: loschermo.it