SAN MARINO. Sabato 21 settembre scorso la pista da sci di Serravalle è stata teatro di un evento veramente speciale nell’ambito di Sportinfiera, la due giorni di sport aperta a tutti i bambini della Repubblica.

 

Protagonisti di questo momento sono stati tutti i Maestri di sci della Federazione Sport Invernali e dell’Accademia di Formazione sammarinese coadiuvati dalla persona di Mauro Bernardi, primo maestro di sci disabile formato dall’Accademia.

 

Oltre a tutti i bambini hanno sciato sulla pista due Atleti della Federazione Sammarinese Sport Speciali, Stefano Gianessi e Ruggero Marchetti, freschi di medaglia ai Giochi Mondiali Invernali Special Olympics in Korea svoltisi a gennaio.

 

Anche lo snowboard ha trovato nel valdostano Andrea Bornei una preziosa figura specializzata nell’insegnamento ai disabili grazie all’aiuto di una tavola da snowboard adattata. Importante e significativa l’esperienza che ha mostrato come tutti possano veramente approcciare lo sport e in particolare lo sci contro ogni barriera e convinzione legata al mondo della disabilità.

 

Fonte: libertas.sm