Il villaggio GeTur di Lignano è pronto ad accogliere i campionati continentali paralimpici. Si parte il 27 settembre

L’Italia, la Fitet e il tennistavolo italiano ospitano e organizzano i Campionati europei paralimpici nello splendido impianto del Villaggio GeTur di Lignano Sabbiadoro, da venerdì 27 settembre a sabato 5 ottobre. La cittadina balneare è diventata da alcuni anni Centro federale paralimpico e, da diverse stagioni, accoglie con successo il Lignano Master, torneo mondiale paralimpico nel mese di marzo. All’edizione 2013 degli Europei, l’evento paralimpico di tennistavolo più importante a livello continentale, parteciperanno 291 atleti provenienti da 28 nazioni: Austria, Belgio, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Spagna, Finlandia, Francia, Gran Bretagna, Germania, Ungheria, Irlanda, Israele, Italia, Lettonia, Montenegro, Olanda, Norvegia, Polonia, Romania, Russia, Slovenia, Serbia, Svizzera, Slovacchia, Svezia, Turchia e Ucraina. Le gare sono per classe di disabilità e per ciascuna saranno assegnati i propri titoli europei.

 

La manifestazione sarà aperta venerdì 27 settembre da una cerimonia di apertura in grande stile che avrà inizio alle 16.30 durante la quale, tra l’altro, ci sarà l’esibizione del famoso gruppo musicale delle Appassionante, tre splendide ragazze che coniugano la musica lirica e quella leggera in un perfetto mix condito dalla loro straordinaria bellezza. Tra artiste che hanno calcato i teatri di tutto il mondo e partecipato agli spettacoli televisivi più famosi.

 

L’Italia partecipa ai Campionati europei paralimpici con una squadra ancora una volta competitiva guidata dal responsabile tecnico Alessandro Arcigli, dal suo vice Donato Gallo e dai tecnici Fabio Angiolella e Marino Filipas. Come sempre infatti ci sono aspettative per quanto riguarda gli azzurri, grandi protagonisti a livello internazionale dove negli ultimi anni, soprattutto con le donne in carrozzina, hanno saputo conquistare medaglie agli europei, ai mondiali e ai Giochi Paralimpici.

 

Tra i convocati, a difendere i colori Fvg sarà Giuseppe Vella, mentre Pamela Pezzutto, come aveva annunciato dopo le Olimpiadi di Londra, si è presa una pausa dai tavoli.

 

Fonte: ilfriuli.it