Quarta vittoria consecutiva per la Castelvecchio, che schianta il pur quotato Torino e coglie la quarta vittoria consecutiva nel campionato di serie A2 di basket in carrozzina. Grazie a questo successo, gli isontini mettono sotto l’albero il primato solitario (e da imbattuti) in testa alla classifica.

La partita del PalaZimolo inizia con lo starting five Sejmenovic, Bernardis, Braida, Cricco e Tomasinsig, La Castelvecchio controlla il gioco, difende bene con due lunghi in campo, sotto le plance non c’è spazio per gli avversari. Il primo quarto finisce 17 a 8 per i gradiscani. Nel secondo quarto coach Cricco cambia la formazione, ma i valori in campo sono gli stessi: la Castelvecchio pur contro una formazione attrezzata tiene in mano il pallino del gioco. Una manovra semplice e lineare e la buona attitudine difensiva scava il solco decisivo già prima del riposo: 34-16. La ripresa è pura accademia per una formazione che sembra avere trovato la sua quadratura.

Nei giorni scorsi inoltre la Castelvecchio è stata presente alla manifestazione sportiva internazionale Sonckov Dan “La giornata del sole” organizzata al palasport di Nova Gorica. Di fronte a tribune gremite i gradiscani hanno affrontato la formazione di Lubiana, giocando bene e entusiasmando il pubblico presente, facendo conoscere il basket in carrozzina in un riuscito spot transfrontaliero.

Intanto, lo slittamento dei lavori del Palazimolo alla primavera del 2013, consentirà alla Castelvecchio di programmare allenamenti e partite a Gradisca: non saranno necessari gli spostamenti a Romans. Le partite casalinghe si giocheranno sempre il sabato alle 18. E così la società fa gli auguri di buone Festività a sponsor, volontari, amici «e a tutti quelli – come dice il presidente Egone Tomasinsig – che ci sono stati vicini in questi anni e che condividono la volontà di affrontare la pratica sportiva in modo solidale».

 

Fonte: ilpiccolo.gelocal.it