Il campione non vedente di sci nautico ha vinto quattro ori agli europei ed è primo nel ranking del vecchio continente. A conferirgli la nomima l’International Disabled Council

Di Lorenzo Pardini

Un 2012 da incorniciare per Daniele Cassioli. Il campione non vedente quest’anno è stato assoluto protagonista dello sci nautico, nella categoria V1, dominando in Italia e in Europa.

 

L’atleta venticinquenne di Gallarate ha conquistato il titolo italiano, l’Eurotour (gare a tappe che si svolge in vari posti d’Europa), 4 ori agli Europei e il primo posto nel ranking del vecchio continente. A coronamento di questa scalata, Cassioli è stato nominato dall’International Disabled Council “Atleta disabile mondiale dell’anno 2012” in virtù dei risultati raggiunti.

 

“Questo premio – commenta contento Cassioli – mi era già stato assegnato nel 2008 e nel 2010, ma ogni volta è un’emozione sempre nuova”. Il prestigioso titolo verrà consegnato all’atleta di Gallarate durante il Mondiale di sci nautico per disabili, che si terrà nell’agosto 2013 all’Idroscalo di Milano

Fonte: ilgiorno.it