Disabilità sensoriali

Asti: aperte le iscrizioni al corso di primo livello di Lingua Italiana dei Segni

Il corso, che inizierà il 10 febbraio, è organizzato da ANMIC Asti e da Marabù ETS APS, in sinergia con l’Istituto dei Sordi di TorinoDopo il grande interesse, sono aperte nuovamente le iscrizioni al corso di primo livello di Lingua Italiana dei Segni, organizzato dall’ANMIS Asti, che si terrà da lunedì 10 febbraio fino a fine giugno (orario: tutti i lunedì esclusi i festivi dalle 18:30 alle 21:30 – 60 ore complessive). Il numero massimo di partecipanti è 22. Ad oggi sono ancora liberi 10 posti.

Per info e prenotazioni telefonare ai numeri 338 58 03 868 (Paolo), 366 999 55 30 (Barbara) oppure mandare mail all’indirizzo: anmic.asti@libero.it.

Il corso è organizzato dall’ANMIC (Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili) della provincia di Asti e dall’Associazione Marabù ETS APS di Asti, in collaborazione con l’Istituto dei Sordi di Torino con insegnanti madrelingua sordi ed è accreditato al MIUR a livello nazionale ai sensi della Legge 170/2016 e all’Ordine degli Assistenti Sociali (si rilasciano crediti formativi).

La quota complessiva è pari a 245 euro, di cui 47,80 di tessera Anmic. Per iscriversi occorre versare una caparra di 50 euro, che verrà restituita in caso non si raggiunga il numero minimo di iscritti.

I docenti interessati possono pagare con la carta del docente.

Martedì 14 gennaio alle 17 presso il Fuori Luogo di Asti, durante l’inaugurazione dello sportello delle Disabilità Sensoriali organizzata dall’istituto sordi di Torino, sarà possibile iscriversi al corso.

L’evento è aperto alla cittadinanza ed è garantito servizio di interpretariato LIS.

Fonte: lavocediasti

(c.a. / l.v. )

  • venerdì, 10 Gennaio 2020