Disabilità sensoriali

Pari opportunità delle persone disabili: testi in formato accessibile a tutti

La Convenzione sui diritti delle persone con disabilità (CDPD) e la legge sui disabili (LDis) sono ora disponibili anche in lingua dei segni e in lingua facilmente comprensibile.ugualianzaGrazie a questi formati, le persone sorde o audiolese e quelle con disabilità cognitive o difficoltà di apprendimento/lettura possono accedere più facilmente ai testi normativi in cui sono disciplinati i diritti che le riguardano.

La trasposizione della CDPD e della LDis in formati accessibili a tutti rientra nelle attività del programma tematico «Partecipazione: con argomenti, idee e decisioni» promosso dall’Ufficio federale per le pari opportunità delle persone con disabilità (UFPD). L’obiettivo principale di questo programma è, per riprendere il tenore della CDPD, concretizzare il diritto dei disabili, su base di uguaglianza con gli altri, a una piena ed effettiva partecipazione e inclusione nella società. Il progetto di trasposizione dei testi normativi in formati accessibili a tutti è frutto della collaborazione fra l’UFPD e il Centro pubblicazioni ufficiali della Cancelleria federale.

La presentazione della CDPD e della LDis accessibili a tutti coincide con la Giornata internazionale delle persone con disabilità proclamata dalle Nazioni Unite e che ricorre ogni anno il 3 dicembre. Questa giornata è finalizzata a riaffermare il riconoscimento dei diritti fondamentali dei disabili, come quello all’educazione o al lavoro.

La Svizzera ha ratificato la CDPD nel 2014. Nel settore della comunicazione e dell’accesso all’informazione, la convenzione prevede fra l’altro il diritto alla «libertà di espressione e di opinione e accesso all’informazione» e il dovere di promuovere la «partecipazione alla vita politica e pubblica».A tale scopo l’UFPD si è dato come missione quella di mettere a disposizione in formati e con tecnologie adatte ai disabili diversi documenti fondamentali sul diritto in materia di pari opportunità. Altri testi accessibili a tutti sono previsti e seguiranno.

Esempio di linguaggio semplificato

Articolo 1 della legge federale sull’eliminazione di svantaggi nei confronti dei disabili

Testo standard:

Art. 1 Scopo

  1. Scopo della presente legge è impedire, ridurre o eliminare gli svantaggi nei confronti dei disabili.
  2. La legge crea le condizioni quadro affinché i disabili, a seconda delle loro possibilità, possano partecipare più facilmente alla vita della società e, in particolare, affinché possano in modo autonomo coltivare contatti sociali, seguire una formazione e un perfezionamento ed esercitare un’attività lucrativa.

Testo facile da leggere:

Articolo 1

I disabili non devono essere svantaggiati.

La legge vuole aiutare i disabili a vivere bene:

  • I disabili devono poter fare le cose che fanno tutti
  • I disabili devono poter incontrare da soli altre persone
  • I disabili devono poter studiare
  • I disabili devono poter lavorare.

Fonte: news.admin.ch

(s.c./l.v.)

  • mercoledì, 2 Dicembre 2015