Disabilità sensoriali

Il nuovo guanto intelligente può trasformare il linguaggio dei segni in testo e in parola!

Il prossimo prototipo dovrebbe costare poco meno di $ 400 dollari e sarà la prima versione di guanto intelligente in la vendita

guanto

La lingua dei segni è un prezioso metodo di comunicazione essenziale per le persone con disabilità uditiva e che soffrono della sindrome dell’autismo. Ma questo linguaggio è compreso solo da personale specializzate, o quelli che lo utilizzano.

Ora, Hadeel Ayoub, una designer e artista multimediale saudita ha creato un guanto intelligente che riconosce i movimenti della lingua dei segni e li traduce in testo visibile.

La designer ha creato tre prototipi di guanti intelligenti, l’ultimo dei quali è l’evoluzione di quest’ultimo che vi presentiamo. E’ stata stimolata nel suo lavoro dalla sua stessa nipote, che è autistica. <<Ho una nipote autistica che ha quattro anni e che non parla. Quando ho visto il suo modo di comunicare tramite il linguaggio dei segni, mi sono chiesta cosa sarebbe successo se avesse cercato di comunicare con qualcuno che non parla la sua stessa lingua>>, ha detto Ayoub

Il guanto smart chiamato Sign Language Glove ovvero il Guanto della Lingua dei Segni, possiede cinque sensori nelle dita e un accelerometro nel tessuto del guanto che rileva la direzione ed i movimenti della mano e che produce i gesti dei segni. Un morbido integrato, converte i movimenti in parole visualizzate su uno schermo alla base del guanto. Ayoub ha anche sviluppato una applicazione smartphone in grado di leggere i movimenti guanti intelligenti

La progettista ha detto che il prossimo passo nell’evoluzione del guanto sarà quello di incorporare il Wi-Fi per l’invio di testi e messaggi di posta elettronica. Inoltre, si aggiungerà un controller di movimento per migliorare l’accuratezza dell’interpretazione. Anche se esistono altri tipi di guanti intelligenti, Ayoub ha detto che il suo è il più compatto e il più leggero, più facile da usare. Si prevede inoltre di creare una versione di guanto intelligente per i bambini e verrà aggiunta inoltre la capacità multilingue, in modo che la lingua dei segni possa essere tradotta in più lingue.

Il prossimo prototipo dovrebbe costare poco meno di $ 400 dollari e sarà la prima versione di guanto intelligente in la vendita. Il suo lavoro è un grande passo in avanti nel facilitare la comunicazione tra persone udenti e non. <<Ho avuto una missione quando ho iniziato questo progetto, ovvero facilitare la comunicazione tra tutti i tipi di disabilità, eliminando le barriere tra le persone ovvero l’udito, o i disturbi del linguaggio visivo>>, ha concluso così Ayoub.

Fonte: sordionline.com

s.c.

  • mercoledì, 21 Ottobre 2015