Antonella Clerici racconta la storia di una coppia di signori sordomuti, che nella loro vita sono riusciti a comunicare tantissimo ai loro figli. La storia viene raccontato dal figlio di questa coppia, sottolineando come in passato non fosse sempre stato facile vivere la socialità.

lisclericiNella loro famiglia si è vissuto con due lingue: l’italiano e il linguaggio dei segni. Momento commovente per i genitori che vivono l’emozione di una canzone insieme ad Arisa. Francesca Fantauzzi fa’ rivivere sul palco le parole della canzone ‘La notte’, con il linguaggio dei segni interpreta la canzone che la coppia non può sentire ma grazie a questa performance può finalmente vivere.

La bellezza della canzone si trasforma in immagini anche per chi non ha il dono di poterla sentire con l’udito.

Fonte: ilsussidiario.net