Disabilità sensoriali

La storia di Richard contro le paure dei gay non udenti

Richard Mesich, americano, gay, non udente ha voluto raccontare nella lingua dei segni il proprio coming out con un video postato su I’m From Driftwood.
gaynonudenteFin dall’inizio, quando prima del suo ventunesimo compleanno, la mamma gli domanda: “Sei gay? Ti piacciono i maschi?”.
Anche se la madre aveva capito che era omosessuale, Richard non era pronto a dirglielo. Poi racconta l’imbarazzo al suo primo ingresso in un locale LGBT.

Senza tralasciare i dettagli delle emozioni provate negli incontri con ragazzi, anche udenti. Il riassunto del suo messaggio è racchiuso nei titolo di coda della clip: “So che alcuni omosessuali non udenti si sentono isolati. Non dovete scoraggiarvi. Siamo in tanti.”

Fonte: west-info.eu

  • martedì, 31 Marzo 2015