Disabilità sensoriali

Sordomuto vuole prenotare una visita. L’Usl: “Spiacenti, deve telefonare”

Mi dispiace, ma deve telefonare al Cup per prenotare una visita medica

questa la risposta data a Rocco Roselli, sordomuto, quando si è presentato allo sportello dell’Uls 15 di Vigonza, in provincia di Padova.

“Non me la prendo con la signora allo sportello che è stata molto gentile, ma con chi l’ha messa nelle condizioni di darmi quella risposta”. E Rosselli, che è consigliere dell’Ente Nazionale Sordomuti, ora giustamente ne fa un caso.

 

Fonte: liberoquotidiano.it

(c.p.)

  • martedì, 30 Settembre 2014