Disabilità sensoriali

A Palazzo Caetani la mostra personale dell’artista sordo Carmelo Randazzo

A Sermoneta (LT) fino al 31 agosto

E’ stata inaugurata ieri pomeriggio alle 18.30 alla presenza dell’assessore alla Cultura Giuseppina Giovannoli – e resterà aperta fino al 31 agosto presso Palazzo Caetani di Sermoneta – la mostra personale dell’artista Carmelo Randazzo, sordo dalla nascita.

La mostra è intitolata “Profonda libertà” ed è stata organizzata con il patrocinio dell’Amministrazione comunale di Sermoneta.

Una carrellata di opere realizzate nel corso degli anni da Randazzo con la sua particolarissima tecnica pittorica. Molto interessante anche la sezione dedicata ai gatti, uno dei soggetti prediletti dall’artista. L’ingresso è gratuito.

Nato in Germania a Weil Am Rhein nel 1969, Carmelo Randazzo a 4 anni con la famiglia si è trasferito ad Aprilia, dove vive ancora oggi con la moglie. Si è diplomato al liceo di Tivoli, in una struttura per ragazzi sordi.

Già da piccolo ha cominciato ad appassionarsi al disegno utilizzando matita e penna: “Purtroppo non avendo grandi possibilità economiche penna e matita erano i miei strumenti di lavoro”, scrive Randazzo. “Con il passare degli anni ho cominciato ad appassionarmi sempre di più e ho iniziato ad usare i colori senza mai abbandonare la passione per il bianco e nero. Ora sono completamente assorbito da questa mia passione, e dipingo con olii e tempere su diverse superfici e le tematiche che mi suscitano più ispirazione sono quelle legate agli animali ed il loro rapporto con l’uomo”.

La mostra sarà visitabile anche questo fine settimana in occasione dell’evento “Sky Wine”.

 

Fonte: h24notizie.com

(c.p.)

  • martedì, 26 Agosto 2014