Disabilità sensoriali

Rivoluzione bancomat per i clienti disabili

Bancomat e biglietterie automatiche più accessibili ai disabili. E’ questo l’obiettivo del progetto europeo APSIS4all, lanciato nel 2011 e giunto alla seconda fase della sua implementazione. Sono due le azioni pilota

Una è capitanata dalla Germania che ha già installato 24 biglietterie automatiche “dedicate”. L’altra è spagnola e prevede la creazione di oltre 1.300 bancomat, tutti dotati di avatar con interazioni nella lingua dei segni per i non udenti.

Tra le novità destinate agli anziani e ai diversamente abili, anche schermate di testo ad alto contrasto e pulsanti più grandi e ben visibili. Pronte ad adeguarsi anche Grecia, Francia, Regno Unito e Austria.

Adattare i terminali digitali pubblici alle esigenze degli utenti con minore autonomia è uno dei tanti passi che l’Europa vuole fare per eliminare le disuguaglianze. A cominciare dagli strumenti di cui ognuno si serve nella quotidianità.

 

Fonte: west-info.eu/it

(e.v./c.p.)

  • venerdì, 11 Aprile 2014